Su il sipario il 19 aprile per Calvino-Salvini, la stagione teatrale – con la direzione artistica di Eugenio Ripepi – dedicata alla comicità, che torna tra Imperia e Pieve di Teco con tanti appuntamenti all’insegna delle risate fino al 18 maggio.

Debutto giovedì 19 aprile allo Spazio Calvino del Polo Universitario di Imperia alle 21 con Antonio Ornano e il suo monologo di Stand Up comedy politicamente scorretto, irriverente e spietato sui piccoli e grandi meccanismi della nostra vita sociale.

Ornano, ormai volto notissimo della tv, presenta una esilarante confessione a cuore aperto davanti al pubblico, visto come un gruppo di auto aiuto con cui condividere debolezze, frustrazioni, ossessioni.

La stagione teatrale comica Calvino-Salvini – sette spettacoli con attori di altissimo livello (Antonio Ornano, Andrea Di Marco, “Ruggero de i Timidi”, Enrique Balbontin, Giorgia Brusco, Eugenio Ripepi, Zoe Nochi) – proseguirà, nuovamente allo Spazio Calvino di Imperia, venerdì 27 aprile con Andrea di Marco e il suo spettacolo Dimarcheide.

L’organizzazione è dell’Associazione Culturale Teatro del Banchéro, per la Direzione Artistica di Eugenio Ripepi e Matteo Monforte.