Sconti, aperture straordinarie e percorsi per le scuole, queste alcune tra le novità in pentola al M.A.C.I. di Imperia, Museo di Arte Contemporanea ospitato nella sede di Villa Faravelli. Affidato recentemente alla nuova gestione della Cooperativa CMC, il museo inaugura le attività del 2017 a partire dal primo weekend del nuovo anno: giovedì 5 gennaio, e per tutti i primi giovedì di ogni mese, ingresso ridotto per tutti al museo con orario consueto 16.00-19.00. Villa Faravelli sarà aperta eccezionalmente anche venerdì 6 gennaio in occasione dell’Epifania con orario 9.30 – 12.30 e 16.00 – 19.00. Aperture anche sabato 7 e domenica 8 gennaio nei medesimi orari.

Sarà così possibile visitare la collezione Lino Invernizzi, composta da una sessantina di opere firmate da alcuni tra più prestigiosi autori protagonisti dell’arte contemporanea del dopoguerra: Victor Vasarely, Mario Radice, Robert e Sonia Delaunay, Enzo Morlotti, Josef Albers, Marino Marini, Frantisek Kupka, Lucio Fontana, Piero Dorazio, Carlo Nangeroni.

A fronte della sua preziosità e particolarità, il M.A.C.I. ha in serbo per il 2017 anche collaborazioni con le scuole. Si tratta, in particolare, dell’avviamento del progetto “EduMACI:Piccoli e grandi artisti”, una serie di proposte educative per le scuole del territorio, dalle elementari fino agli istituti superiori.

La Cooperativa CMC ha in serbo altre novità in arrivo per il rinnovato corso della struttura, all’insegna dell’attrattiva rivolta a ogni fascia di pubblico e di una stagione caratterizzata da eventi, esposizioni temporanee, intrecci tra i vari linguaggi artistici (concerti, dj set, performance, workshop, etc….).

Per informazioni: infovillafaravelli@gmail.com https://www.facebook.com/macivillafaravelli/

Photo Copyright: B.Studio di Bianca Raineri