È il giorno della statunitense Tali Roth al Festival chitarristico internazionale “Città di Sanremo” ideato e organizzato dal M° Diego Campagna.

L’appuntamento è per le 21.00 al Teatro dell’Opera del Casino di Sanremo con ingresso libero e gratuito. Tali Roth, una delle chitarriste più celebri al mondo, a capo del programma di chitarra della Juilliard School di New York e professore aggiunto presso la New York University, si esibirà prima del quartetto “Guitar & Friends” (Leandro Beikes, Giovanni Saglietto, Lorenzo Marazzano, Francesco Arnaldi). Definita dal Classical Guitar Magazine “una straordinaria solista e musicista da camera” e dal New York Times “una meravigliosa chitarrista classica”, Tali Roth ha registrato l’intera colonna sonora per chitarra del film di Woody Allen You Will Meet a Tall Dark Stranger, uscito nel 2010.

Mercoledì in programma il ritorno del duo Marco Tamayo e Anabel Montesinos. Compagni sul palcoscenico e nella vita, cubano lui, spagnola lei, formano un duetto eccezionale che porta sulla scena vita, bellezza, fascino e musicalità abbagliante. Tamayo è denominato “Il Re della Chitarra” per le sue eccezionali capacità tecnico-espressive. Professore al Mozarteum di Salisburgo è interprete paganiniano molto esperto. Ha vinto i più importanti concorsi chitarristici al mondo, come l’Andres Segovia di Granada e il Michele Pittaluga di Alessandria, quest’ultimo vinto anche da Anabel Montesinos che vanta numerosi premi e riconoscimenti, tra cui la vittoria al Concorso Francisco Tarrega di Benicassim (Spagna).

Giovedì mattina, semifinale del Concorso chitarristico internazionale “Premio Casinò di Sanremo”, cui parteciperanno i giovani che sono stati selezionati dalla giuria internazionale composta dai musicisti partecipanti al Festival. Il regolamento del Concorso prevede infatti una candidatura online, in seguito alla quale viene stilata la lista degli ammessi, che sono Aldo Bontà (Cile), Jerzy Chwastyk (Polonia), Humberto De Lucia (Colombia), Francesco Dominici Buraccini (Roma, Italia), Daniele Fabio (Cosenza, Italia), Damiano Fineschi (Siena, Italia), Flavio Nati (Roma, Italia), Marco Piperno (Lecce, Italia), Bernardino Rodríguez Espejo (Messico), Katarzyna Smolarek (Polonia), Chinnawat Themkumkwun (Thailandia).

Giovedì pomeriggio alle 17.00 i vincitori dell’edizione 2016 del Concorso, il polacco Daniel Egielman e l’italiano Simone Rinaldo, suoneranno con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta da Massimo Merone. In programma il Concerto n° 1 in Re maggiore Op. 99 per Chitarra ed Orchestra di Mario Castelnuovo Tedesco e il Concerto del Sur per Chitarra ed Orchestra, di Manuel Maria Ponce.

Il Festival e il Concorso proseguono fino a domenica.