Mercatini di beneficenza nel Principato di Monaco. Il prossimo appuntamento è in programma venerdì, sabato e domenica (i primi due giorni dalle 10 alle 17 e domenica dalle 10 alle 14), a cura della Conferenza di Saint-Charles, a fianco dell’omonima chiesa, organizzato dalla società Saint-Vincent de Paul.

Il ricavato dalla vendita di oggetti di vario tipo, dall’abbigliamento alle calzature (per uomo, donna e bambini), dalla biancheria al brocante, dai giochi ai cd, sarà devoluto a persone in difficoltà. Una cinquantina di persone ricevono gli aiuti ogni anno (vengono pagate le spese alimentari, affitti, bollette, scolarità) .

Una trentina di volontari, guidati da un’italiana residente nel Principato, Rossana Moraca, durante l’anno raccolgono gli oggetti da mettere in vendita da negozi, associazioni e privati. Tra questi, anche molti articoli firmati. Saranno venduti in una decina di stand, a prezzi da realizzo “anti-crisi”. Con pochi euro ci si può portare a casa maglie, giacche o stivali di qualità e, indirettamente, dare un aiuto a chi è meno fortunato.

Nel corso della “kermesse” (così viene definita questa iniziativa benefica) si può inoltre degustare qualche piatto particolare e dolci, accompagnati da una degustazione di vini, nella Salle Louis Brisson (l’ex Cafè salesiano).