Dal 17 al 22 aprile torna a Imperia una delle manifestazioni più attese degli ultimi anni, Videofestival città di Imperia, alla sua 12esima edizione e pronto a offrire incontri e proiezioni all’Auditorium della Camera di Commercio. La rassegna indipendente dedicata a video, documentari e televisione è più ricca che mai in questo 2017. Sono state infatti 1805 le opere inviate alla direzione del Festival, provenienti da 92 nazioni in tutto il mondo, numeri significativi che, complice il patrocinio Unesco, rendono Videofestival Imperia uno degli appuntamenti più riusciti nel panorama delle manifestazioni italiane dedicate al cinema.

Diverse le categorie partecipanti, tra professionisti, amatori e internazionali. Tra le opere inviate al festival, per esempio, ci sarà anche il noto documentario firmato Alberto Angela “Stanotte a San Pietro”, insieme ad altri film che hanno come protagonisti attori del calibro di Franco Nero, Remo Girone (che forse sarà presente a Imperia), ma anche Giobbe Covatta, Violante Placido, Gaia De Laurentis, Enzo Iacchetti. Ai vincitori tra le opere selezionate, in proiezione dal 18 al 21 aprile all’Auditorium della Camera di Commercio, saranno assegnati i “silver frame”, premi di riconoscimento destinati al miglior film, documentario, opera di animazione per le diverse categorie. Parallelamente al concorso, Videofestival sarà anche un’occasione per celebrare la tv di qualità con le produzioni selezionate per la capacità di fare servizio pubblico tra i palinsesti delle più note reti televisive nazionale. Prenderà così vita il “red carpet” del Videofestival, in programma sabato 22 aprile dalle 20.00, che aprirà il Gran Galà finale a cui parteciperanno alcuni tra gli ospiti, i cui nomi non sono ancora stati rivelati. Tra i premiati, “Kilimangiaro”, “Chi l’ha visto”, la fiction “Lampedusa”, “Le Iene”, vincitore della sezione per il videogiornalismo d’inchiesta

Sarà inoltre festa in città per tutta la durata del Festival, con ristoranti impegnati a offrire ricette dei film per il progetto “Food&Films” e il concorso “Vetrina da film”, oltre a tanti appuntamenti collaterali come l’incontro con l’autore Luca Bianchini previsto per il 18 aprile in collaborazione con la Libreria Mondadori di Imperia o i tanti concerti a tema inseriti nel calendario del Bar11.