Ad Arma di Taggia "Il corto in spiaggia"

Seconda edizione per il festival domenica 27 agosto


Seconda edizione per il festival di cortometraggi “Il Corto in spiaggia” domenica 27 agosto dalle 21.00 ad Arma di Taggia. Alla direzione artistica, il filmaker sanremese Simone Caridi, per un evento che vede la collaborazione dell’associazione culturale W.A.Ae dello stabilimento Lido Idelmery. Tutto pronto dunque per bissare il successo dell’edizione 2016 guardando i cortometraggi dei giovani autori selezionati per la finale direttamente sulla spiaggia. Le opere giunte per la valutazione sono state più di 250, in arrivo non solo dall’Italia ma da ben 28 paesi del mondo. Tre le sezioni in cui partecipare inviando il proprio corto: tema libero, “sapore di mare”, “videoclip”.

La giuria, tra cui figurano il regista sanremese Riccardo Di Gerlando, lo sceneggiatore bresciano Nicola Lucchi e l’attore torinese Luca Canale Brucculeri, ha selezionato le dieci opere che saranno protagoniste domenica sera. Tra queste saranno decretati i vincitori per categoria, premiati sempre domenica sera con buoni in denaro e un’opera originale creata appositamente da Fabio Greco di Greco Lab Sanremo.

Paolo Villaggio, scomparso di recente, sarà omaggiato da Davide Arena e dalla Sagitta Production. Il pubblico presente in spiaggia avrà inoltre un ruolo attivo, sarà infatti chiamato a votare per il premio del pubblico, assegnato all’opera più meritevole, che vincerà un’opera di Fabio Greco e un assegno offerto dal Lido Idelmery.
L’appuntamento è per le ore 21.00 al Lido Idelmery, in via lungomare 102/b ad Arma di Taggia, l’ingresso è libero.

Autore: redazione