Inaugurerà il 19 gennaio, e proseguirà fino al 29 il Festival Internazionale del Circo di Montecarlo. Alla sua 41esima edizione, il Festival si presenta, da consuetudine, come il più grande e prestigioso evento legato al circo e alla sua arte in tutto il mondo. Gli appuntamenti saranno tutti al Chapiteau di Fontvieille, tra magia e fiato sospeso per ottenere l’ambito Clow d’oro.

La principessa Stéphanie di Monaco, presidente del Festival, si è occupata della supervisione di tutte le operazioni legate al grande evento: dalla selezione delle esibizioni alla coreografia, e ancora dai costumi alla musica e all’illuminazione che fanno del gala uno scenario unico. Parte attiva nella pianificazione degli eventi legati al circo che si svolgono durante il festival, la Principessa non perde una prova, spesso accompagnata da S.A.S. Il Principe Alberto II e dai suoi figli. Sulle orme del lavoro del padre, la principessa fa sì che ogni festival ospiti rappresentazioni classiche tra cui i migliori di clown, gli animali, gli acrobati che sfidano le leggi gravitazionali, ma anche creazioni innovative alla scoperta dei nuovi orizzonti dell’arte del circo.