Durante la settimana del Festival di Sanremo, l’evento nazional-popolare per eccellenza non si svolge solo all’Ariston, bensì abbraccia e anima l’intera Città dei Fiori. Per farvi vivere la frizzante atmosfera fuori dal Teatro, il nostro giornale ha raggiunto il quartier generale di Radio Italia, l’emittente che ha fatto della musica italiana la sua bandiera e che può vantare trent’anni consecutivi di dirette da Sanremo dal 1988. Precisamente va in onda in contemporanea radio e video da “Fuori Sanremo by Lancôme”, accogliente e funzionale location allestita presso l’Hotel Londra. Le trasmissioni sono visibili in streaming sul sito Internet della radio, che è anche molto attiva sui social network, nonché partner della compilation ufficiale del Festival 2018 edita da Sony Music Italia.

Oggi pomeriggio abbiamo avuto l’opportunità di assistere al programma “Enzo a Sanremo con Radio Italia”, che analizza la kermesse da un punto di vista diverso da quello canoro: Enzo Miccio e Manola Moslehi commentano i look dei cantanti in gara in modo originale e simpatico. Ci siamo divertiti, in particolare, per la lavata di capo con cui Enzo ha accolto Giovanni Caccamo, in competizione tra i Big con un brano sull’amore eterno, per la mise informale. Il giovane cantautore siciliano si è giustificato spiegando che la sua canzone parla all’anima e, quindi, con la scelta del casual ha voluto eliminare la distanza dal pubblico. L’eleganza (abito nero e camicia bianca) tornerà questa sera in occasione del duetto con la sua amica Arisa.

E’ andata meglio, fino a un certo punto, a Noemi. Miccio ha apprezzato la scollatura ombelicale sfoggiata ieri dall’artista romana, definita sensuale senza volgarità. La rossa di fuoco, come Enzo chiama Noemi, ha dunque fatto centro, esibendo una femminilità in linea con l’attenzione che questo Festival ha riportato sul mondo delle donne, con Michelle Hunziker in prima linea. Ricordiamo, inoltre, l’iniziativa lanciata dal Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri di appuntare un fiore all’occhiello come simbolo contro la violenza sulle donne. Ne è seguito l’hashtag #iosonoqui, che sta andando forte sui social. Tornando a Noemi, improvvisamente Miccio ha tirato fuori un paio di forbici e si è avvicinato minacciosamente ai capelli della cantante: vestito promosso, acconciatura bocciata. Noemi, che gareggia fra i Big con “Non smettere mai di cercarmi”, duetterà con Paola Turci, la quale ha dichiarato che si presenterà abbigliata con il rigore che la contraddistingue.

(Si ringrazia Radio Italia per la gentile concessione delle foto degli artisti.)