Sono pronti a partire il 9 aprile da Montecarlo in direzione Genova i 40 equipaggi della Riviera Electric Challenge, gara automobilistica che vedrà sfidarsi motori esclusivamente elettrici, una corsa tutta in chiave “green” che farà tappa anche in Riviera di Ponente.

La competizione tra motori alternativi e a basso impatto ambientale toccherà infatti, nel pomeriggio del 9 aprile, il borgo di Dolceacqua, senza dimenticare Sanremo, dove le auto elettriche sosteranno nei pressi del Casinò, Bordighera e Ventimiglia, città toccate dal rally il 10 aprile, durante il ritorno verso Monaco, in tempo per il salone Ever Monaco 2018, che sarà incentrato proprio sui temi delle energie rinnovabili e della mobilità sostenibile.

Occasione, il passaggio a Sanremo, anche per formalizzare l’accordo con AMAIE energia in vista di un progetto che porterà nella Città dei Fiori un primo assaggio delle potenzialità della mobilità elettrica, e per ribadire l’intenzione del consorzio InRiviera di investire in energie rinnovabili in tutta la zona intemelia, nonché per evidenziare ancora una volta i positivi rapporti della Riviera di Ponente con la vicina Francia e con il Principato.