Si è conclusa domenica 29 luglio sui campi del Tennis Club Ventimiglia l’11ma edizione del Torneo “open”

Memorial Matteo Cane (Montepremi di circa 3000 Euro) iniziato venerdì 20 luglio con le partite di qualificazione; la prima finale del singolare maschile “intermedio” (31 iscritti in partenza) ha visto di fronte

Il portacolori del Circolo di Ventimiglia Alessandro Pillon con il toscano GianMarco Muzi , entrambi classificati 4.2 e vittoria di Pillon al termine di una “maratona” estiva con il punteggio 4-6 6-4 6-2 ; più “spedita” (circa un’ora di gioco) la finale del singolare femminile (tabellone principale, 26 partecipanti) con successo di Martina Reggi (28 anni class.2.6 degli Amatori Tennis Armesi) su Valentina Confalonieri (20 anni class.2.3 del TC Forlì), arbitro di sedia Pino Barreca ; ricca di spunti interessanti per il numeroso Pubblico presente, la finalissima del singolare maschile , autentica “selezione” fra 66 “racchette” di buon livello ; in campo l’olandese Marius Van Ingen (24enne class.2.2 per il TC Pescara) ed il piemontese 21 enne Alberto Sibona (class.2.4. dello Sporting Stampa Torino) ; c’è voluto il tie-break del 3° set (e oltre due ore di gioco) per decretare il successo di Sibona (arbitro di sedia il G.A. Massimo Sechi).

Riuscitissima, come al solito, la cerimonia di premiazione dei protagonisti diretta dal vice-Presidente del Circolo Elio Gastaldo, assistito dallo “staff tecnico” con Pino Zangari, il M° Cesare Codevilla, il manutentore dei campi Antonio Verzino, Dirigenti e Soci “attivi” nonché Simone, il fratello di Matteo Cane. Il Dirigente provinciale della Federtennis Renzo Cimiotti complimentandosi con tutti i partecipanti e gli organizzatori ha sottolineato la continua crescita del torneo ed il buon livello di gioco espresso dai contendenti. Il servizio fotografico è stato curato da Giovanni (Jannot) Scasso assieme ad altri appassionati dei flash.

Alle fortune del Circolo di frontiera e del torneo “open” si è brindato nel corso di un riuscito rinfresco predisposto dal servizio-bar diretto da Pino Mercurio. Questi i risultati delle fasi conclusive dei due tabelloni principali.

Singolare femminile (26 iscritte) quarti di finale : Confalonieri b. Procacci 6-2 6-1; Pinto b. Ripa 6-3 6-2;

Reggi b. Rinciani p.r.; Mocciola b. Giusto 6-1 6-0; semifinali : Confalonieri b. Pinto 6-1 6-2 ; Reggi b. Mocciola

4-6 6-4 6-2 ; Finale : Reggi b. Confalonieri 6-1 6-2.

Singolare maschile (66 iscritti) : ottavi di finale – Van Ingen b. Riva 6-3 6-2 ; Goitre b. Fantechi 6-2 4-3 rit ;

De Pasquale b. Mager p.r.; Tonello b. Micali 7-6 6-0 ; Dutto b. Lavazza 6-4 5-7 6-3 ; Sibona b. Amoretti 6-1 6-0 ; Solberg b. Giannuzzi 6-2 6-1 ; Alviano b. Milesi 6-4 4-6 6-1 ; quarti di finale : Van Ingen b. Goitre 6-2 6-0 ;

Tonello b. De Pasquale 6-1 6-3 ; Sibona b. Dutto 6-1 6-2 ; Solberg b. Alviano 6-1 1-6 6-3 ;

semifinali : Van Ingen b. Tonello 6-0 6-1 ; Sibona b. Solberg 6-1 6-3 ; Finale : Sibona b.Van Ingen 2-6 6-3 7-6.