All’interno del nuovo e modernissimo Hotel Miramare The Palace di Sanremo, troverete Il Mimosa Restaurant per una vera esperienza sensoriale fatta di colori, profumi e sapori della Riviera dei Fiori.

Il Maitre Luca Orilia vi accoglierà in un ambiente unico, essenziale e con una vista unica sul parco, la piscina, le palme e con lo sfondo del mare e del sole.

La cucina governata dallo Chef Manuel Marchetta, nato con la passione del cibo, cresciuta con gli studi e affinata dalla frequentazione di importanti cucine italiane ed europee, vi accompagnerà in questo viaggio sensoriale.

Un’esperienza unica con i prodotti di una terra unica fatta di sole, mare e di tanti piccoli artigiani.

A lui abbiamo chiesto una ricetta con alla base il fiore di zafferano di Triora, il fiore edule di quest’edizione, tripudio della locale produzione.

Ricetta

Alici marinate in zafferano con carpione di verdurine e pesca al cardamomo

Per preparare le alici marinate incominciate dalla marinatura:

Per le alici

  • Alici 3
  • Zafferano di Triora, 6 pistilli
  • Aceto balsamico 80 g
  • Sale q.b
  • Acqua 30 g
  • Acciuga 1

Marinare le acciughe nella bagna di zafferano con acqua e aceto, lasciarle 10 minuti in ammollo.

Farcire l’alice della stessa e chiudere in pellicola facendole rotolare Lasciare riposare in frigo per 1 ora.

Passiamo a preparare il carpione di verdure, per questo useremo carote e rapanelli.

Per il carpione:

  • Acqua 350 cl
  • Aceto 350 cl
  • Vino 350 cl
  • Zucchero 80gr
  • Alloro 2 fogli
  • Bacche di ginepro 3

Unire il tutto, fare bollire e poi aggiungere le verdure crude all’interno.

Prepariamo ora il gel di carpione:

  • Acqua 12 cl
  • Olio 7,5 cl
  • Aceto 50g
  • Cipolla 50 g
  • Limone 7,5 cl
  • Zucchero 2 cc
  • Curry 1pz,
  • Chiodi di Garofano 3
  • Spicchi aglio 1
  • Mazzetto Erbe Aromatiche 1
  • Gelificant 30gr.

Cuocere il tutto insieme.

A cottura ultimata aggiungere il gelificant e passare il tutto al frullatore.

Manca ora la parte finale.

Posizionare ora sul fondo il gel di carpione, le alici, le verdure crude e procedere con la finitura del piatto. Guarnire con erbe aromatiche, girole saltati e gocce di pesca.

Buon appetito!