Presentato  il calendario delle manifestazioni estive promosse dall’Amministrazione Comunale di Diano Marina. Un calendario molto articolato, che potrà evidentemente essere arricchito strada facendo, con il contributo delle Associazioni, dei CIV, delle categorie: "Pian piano tutti i percorsi intrapresi in questi due anni vanno a regime – ha sottolineato il Sindaco di Diano Marina, On. Giacomo Chiappori – oggi presentiamo il calendario con un discreto anticipo rispetto al passato, l’obiettivo è quello di varare il calendario 2014 prima della fine del 2013, almeno per quelle che sono le date principali. In questo modo, crediamo di venire incontro alle esigenze degli operatori turistici, offrendo loro la possibilità di proporre pacchetti turistici che comprendono gli eventi. Faremo in modo di proporre alcuni nuovi interessanti eventi fuori stagione, come già abbiamo fatto ad esempio con il Wind Festival".
Il Consigliere delegato alle manifestazioni Davide Carpano e l’Assessore allo sport Francesco Bregolin hanno poi svelato le linee guida del calendario degli eventi: dal tradizionale appuntamento con l’Infiorata si passa agli eventi per i 160 anni della Banda Musicale Città di di Diano, si arriva al nuovo "Giovedì bimbi" (un appuntamento settimanale interamente dedicato ai più piccoli, con clown, teatrino, baby dance …), alle due tappe dianesi della manifestazione regionale "Turista Protagonista" ideata e condotta da Gianni Rossi, ai gruppi musicali di "Diano in musica", per arrivare a RiDiano, il Festival della comicità che presenterà anche quest’anno alcuni dei nomi più prestigiosi di Zelig, a cominciare da Gioele Dix.
"Ogni giorno ci sarà un evento – ha spiegato Carpano – il turista non si potrà annoiare. Vogliamo mantenere il primato di città con più presenze turistiche, anche attraverso la qualità degli eventi proposti. Avremo anche musica classica, con l’assegnazione di un premio alla carriera per Katia Ricciarelli e, il 12 agosto, il concerto di Fiordaliso a Villa Scarsella. Alcune conferme e moltissime novità rispetto al passato".
"A settembre, in occasione di CorriDiano – ha spiegato Bregolin – proporremo anche due convegni dedicati al doping e all’alimentazione nello sport".