Sono numerose in Liguria le aziende agricole o agrituristiche che alle tradizionali attività di gestione hanno affiancato una serie di iniziative a carattere didattico e divulgativo, per allargare ai più piccoli importanti nozioni di educazione alimentare, agricoltura e ambiente. A questo importante settore è dedicata la due giorni di sabato 23 e domenica 24 settembre di Fattorie Didattiche aperte, giunta alla nona edizione.

Saranno oltre 100 i laboratori gratuiti in tutta la Liguria, tra natura, antichi sapori e mestieri di una volta, un patrimonio territoriale fondamentale, grazie a cui imparare l’amore e la meraviglia per la natura assaggiando i suoi prodotti e comprendendo l’importanza del rispetto. Alla scoperta dei segreti dell’orto, dell’uliveto, degli animali, le fattorie offriranno visite guidate, ma anche giornate dimostrative per mostrare ai piccoli l’identità territoriale e sviluppare conoscenze attraverso le esperienze dirette. Non solo: parallelamente alla didattica, l’occasione è ricca per le aziende, per creare opportunità di sviluppo economico alternativo promuovendo turismo rurale e scolastico e valorizzando così prodotti di qualità a chilometro zero.

Gli appuntamenti del weekend di Fattorie Didattiche Aperte saranno rivolti alle famiglie, con laboratori che approfondiranno i lavori in fattoria, la scoperta dell’origine dei cibi quotidiani. Le attività saranno gratuite ma necessitano di una prenotazione diretta all’azienda interessata, gli orari saranno indicativamente 10.00-12.00 e 14.00-16.00, in caso di maltempo la manifestazione slitterà al weekend successivo. Tra le iniziative collaterali, torna il concorso fotografico Scattiamo Infattoria: gli scatti delle giornate tra laboratori e aziende dovranno essere inviate entro il 31 ottobre agli indirizzi indicati sul regolamento del concorso, recuperabile sul sito lamialiguria.it, nella sezione fattorie didattiche.

Ecco le aziende aderenti in provincia di Imperia:

Azienda Agrituristica Cà Sottane, Via Marconi – Borgomaro – 0183 752848 – 339 7974760 – agr.casottane@libero.it. Attività didattica: Alla scoperta degli animali; Mani in pasta; Che profumo le aromatiche!

Azienda Agrituristica Cian de Bazue, Strada Civezza, 78 – 0183 60870 – 340 2987721 – alcideferro@alice.it. Attività didattica: Le piante aromatiche più comuni in Liguria; La filiera del grano.

Azienda Agrituristica Nonni Devia, Via Roma, 17 – Lucinasco – 018352620 – 3381475966 – info@olioarmato.it – www.olioarmato.it. Attività didattica: Passeggiata tra gli ulivi; Alla riscoperta del tempo che fu: visita al museo e all’uliveto.

Azienda Agrituristica Rio Lovaira, Via Roma, 17; Lucinasco Località Lovaira, Camporosso – 339 1852731 – riolovaira@libero.it; www.riolovaira.it. Attività didattica: Passeggiando nella macchia mediterranea; Conosciamo gli animali della fattoria; Giretto sul pony in fattori.

Azienda Agrituristica Monaci Templari, Strada della Villa, 11d Seborga – 328 8667390 – info@monacitemplari.itwww.monacitemplari.it. Attività didattica: Alla scoperta degli insetti con il museo fotografico e il laboratorio con il microscopio; Raccolta della frutta e preparazione delle marmellate; Conoscenza degli animali, piante, alberi e preparazione del mosto di vino.

Azienda Agrituristica Cà de Na, Via IV Novembre, 34 Fraz. Buggio – Pigna – 0184241731 – 3393795899 – info@agricadena.itwww.agricadena.it. Attività didattica: Dario e le sue api; La fattoria vive; Odori e sapori della natura.