Italia dei borghi: tante le perle del Ponente

Apricale, Triora, Cervo: la bellezza dei borghi dell'imperiese tra Roma e BikeChannel di Sky


C’è una Liguria di Ponente più intima e segreta dove agli ulivi si sostituiscono i boschi e dove esplode la bellezza piccola e dolce di antichi borghi medievali. I paesi delle valli dell’entroterra, da Apricale, ad Airole, e ancora a Triora e la marina Cervo saranno protagonisti domani a Roma per la mostra “Ai confini della Meraviglia”, organizzata alle Terme di Diocleziano nel contesto di “Borghi, viaggio italiano”. Si tratta di una vetrina decisiva per la Liguria intera, che porta al grande pubblico le piccole perle di un territorio ricco di natura ma anche di arte e storie, senza dimenticare le eccellenze enogastronomiche. E così al filigranista di Campo ligure faranno da sfondo i canti de “I liguriani”, che recuperano il patrimonio musicale della regione, ci saranno infioratori armati di petali e foglie per decorare un tappeto naturale, e saranno proiettati video di singoli borghi, con attenzione alle peculiarità territoriali di ciascuno, alle tradizioni e alle manifestaizoni.

Presenzieranno alcuni rappresentanti dei borghi liguri selezionati tra i “Più belli d’Italia” e “Bandiere Arancioni” del Touring Club. Per la provincia di Imperia faranno bella mostra di sé Triora, Cervo, Airole. L’assessore regionale al turismo Gianni Berrino ha ricordato che la Liguria ottenne nel 1999 la prima Bandiera Arancione, con Sassello, un traguardo che ha visto crescere i borghi vincitori  sotto l’egida del Touring Club, ora 15 in tutto.

Trenta invece saranno i “borghi da collezione” inseriti nell’omonima guida regionale. Si tratta di paesi inseriti in itinerari di scoperta, ed è lungo queste strade, soffermandosi su cinque borghi a “doppia certificazione”, sia Bandiera Arancione che Borgo più bello d’Italia, che l’Agenzia InLiguria è stata insieme a Bike Channel, che realizzerà un format tv. Apricale, Triora, Castelvecchio di Rocca Barbena, Varese Ligure e Brugnato saranno protagonisti di “L’Italia dei borghi”, in onda su Bike Channel canale 214 di Sky fino a metà giugno.

Autore: Alessandra Chiappori