Stelle cadenti di primavera: l'appuntamento venerdì 21 aprile con le "Liridi"

In compagnia dell'associazione Stellaria osservazioni guidate della volta celeste, e a maggio un corso per astronomi principianti


L’appuntamento “stellare” è Sanremo, questa sera alle 21.15 sul prato di San Romolo. Fino alle 23.30 l’associazione Stellaria organizzerà infatti una serata di osservazioni del cielo in occasione della notte di massima attività delle cosidette stelle cadenti di primavera, le meteore Liridi.

“Ogni anno tra il 21 ed il 22 Aprile la Terra incontra i detriti della cometa C1861 G1 Thatcher – spiegano dall’associazione - generando uno dei tanti sciami meteorici che ci danno la possibilità di osservare un buon numero di stelle cadenti. Queste meteore prendono il nome di “Liridi” in quanto sembrano provenire dalla costellazione della Lira. Questi piccoli frammenti di cometa si disintegrano dopo aver colpito la nostra atmosfera a una velocità di 29,8 chilometri al secondo producendo il fenomeno comunemente noto come “stelle cadenti”. In questo 2017 le condizioni osservative saranno particolarmente vantaggiose in quanto per gran parte della notte la Luna non sarà presente nel cielo a disturbare con la sua luminosità la visibilità delle meteore più deboli”.

In programma un vero e proprio tour del cielo, alla scoperta delle costellazioni visibili nel cielo di aprile: grazie al telescopio sarà inoltre possibile osservare Giove, stelle doppie e galassie lontane.

La partecipazione è libera, per informazioni ci sono il sito www.astroperinaldo.it o il contatto Whatsapp al 348 552 0554.

Non finiscono qui gli appuntamenti primaverili con le stelle: a maggio Stellaria organizza a Sanremo un corso base di astronomia, l’occasione per trovare risposta alle tante domande che orbitano intorno ai pensieri di ogni curioso che alzi lo sguardo e si domandi quali meraviglie nascondono le costellazioni, i pianeti, le stelle e le galassie. Osservazioni a occhio nudo e al telescopio per avvicinarsi piano piano al mondo dell’astronomia e scoprire le indicazioni delle più recenti scoperte scientifiche. Tutte le informazioni e i costi del corso a questa pagina.

Autore: Redazione