Se a Torino apre i battenti oggi il 30esimo Salone Internazionale del Libro, Imperia si prepara per la sedicesima edizione della sua Fiera del Libro, cui come consuetudine è abbinato il Festival Internazionale della Cultura Mediterranea. Da venerdì 2 a domenica 4 giugno tantissimi appuntamenti affolleranno l’isola pedonale formata da via Cascione e dalle strade limitrofe, per un calendario ricchissimo di appuntamenti.

Il tema conduttore di questa edizione sarà “futuro, trasformazione, design”, con più di duecento editori in arrivo da tutta Italia. Via XX settembre ospiterà l’oasi del gusto con incontri letterari e degustazioni sull’onda della suggestione “sarà “Il cibo: ruolo del design nella comunicazione e nel marketing”. Attenzioni speciali per i più piccoli, con l’attiva partecipazione di scuole e associazioni culturali, che animeranno un’apposita area tra reading e percorsi a tema. Anche quest’anno tornerà il concorso di poesia, ideato e curato da Laura Scottini, poetessa. Ci sarà inoltre uno speciale percorso filosofico con incontri e dibattiti, e alcuni momenti dedicati alla cultura locale, con la presentazione di due volumi che raccontano la Liguria e Imperia: “Liguria segreta”, il primo e “Raccontare Imperia” il secondo, antologia di racconti inediti narrati dalle voci del Ponente.

Tra i nomi più noti in arrivo, quest’anno ci saranno inoltre numerosi giornalisti, tra cui Antonio Caprarica, Giampiero Mughini, ma anche Mario Giordano e Maurizio Belpietro. C’è poi grande attesa per la brillante e simpatica Veronica Pivetti, attrice, doppiatrice e da poco anche scrittrice. Il programma completo qui.