Prosegue fino a sabato 10 settembre la mostra “Carta, matita e Liguria”, inaugurata lo scorso 2 settembre in occasione della fiera del fumetto “Imperia Sgrunt” e ospitata presso la sala espositiva della Biblioteca Civica di Imperia Leonardo Lagorio.

La mostra raccoglie diverse opere di disegnatori del Ponente ligure, un territorio che, nel tempo, ha silenziosamente sfornato decine e decine di abili matite distintesi poi su famosi albi illustrati e giornalini a fumetti. Tra le più note, nel passato, il celebre Antonio Rubino, illustratore noto in tutta Italia che onora della sua presenza una mostra dove a farla da padrone sono nomi contemporanei. Tra i tanti, caratterizzati da stili, idee e tratti anche diversissimi, Fabio Bono, Bruno Ramella, Frederic Volante, Isabella Labate, Alessandro Scibilia, Enzo Iamundo, Valerio Alloro e Stefano Zanchi, questi ultimi rispettivamente inchiostratore e disegnatore della locandina 2016 di Imperia Sgrunt.

Questi gli orari della mostra:

Lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 08.30 alle 19.00

Martedì, giovedì e sabato dalle ore 08.00 alle 14.00