Nella Biblioteca Civica di Sanremo si trova il grande Fondo Mario Calvino-Eva Mameli Calvino, donato alla città dai figlio Italo e Floriano Calvino nel 1979, un anno dopo la morte della madre. Floriano, per inciso, aveva seguito la tradizione scientifica di famiglia, divenendo famoso geologo, insegnante universitario, occupandosi anche della tragica vicenda del Vajont. È scomparso nel 1988. La Biblioteca Civica di Sanremo custodisce con attenzione il notevole fondo, 12000 pubblicazioni: ci sono circa 1000 volumi monografici, 212 periodici, 10.000 opuscoli, un ricco archivio documentario ed un archivio dei fiori, oltre a numerosissime fotografie. È molto importante anche per gli studi di carattere agricolo sulla Liguria.

Il fondo è stato catalogato ed i volumi sono accessibili per la consultazione in sede.

Ritorno a inizio: “I Luoghi di Italo Calvino a Sanremo”