Donne fragili, vittime di amori difficili, violenze e sottomissioni. A loro sono ispirati i racconti di Dacia Maraini, raccolti nel suo ultimo romanzo ‘L’Amore rubato’, presentato ieri sera sul palco della Salle du Ponent del teatro Princesse Grace di Monaco. All’appuntamento, organizzato dall’Associazione Dante Alighieri sede di Monte-Carlo e presieduta da Giuseppe Sarno, c’erano più di 150 persone che hanno assistito al dialogo dell’autrice con la Professoressa Fazzi, qui invitata con il ruolo d’ intervistatrice

Related Links