Da domani, sabato 1 dicembre,  fino al 12 gennaio 2013 presso la palazzina di ingresso dello stabilimento Fratelli Carli ad Imperia è in calendario la mostra fotografica dal titolo “La bellezza della solidarietà”: una selezione di immagini scattate da Paola Aliprandi durante il recente viaggio in Mozambico con un gruppo di dipendenti dell’azienda guidati da Lucio Carli, direttore della divisione cosmetica Mediterranea. L’inaugurazione della mostra avverrà oggi alle ore 17 con il taglio del nastro del prefetto di Imperia Fiamma Spena. Il viaggio di solidarietà è stato promosso in occasione dei 10 anni di “Progetto Insieme”. Dal 2002 Mediterranea, divisione cosmetica della Carli, ha dato vita insieme alla Aifo a “Progetto Insieme” devolvendo tutti gli anni una piccola percentuale del fatturato a sostegno delle popolazioni del Mozambico. In totale in questi 10 anni sono stati raccolti e donati circa 300mila euro che per le esigenze del luogo sono una cifra assai cospicua. “Abbiamo mantenuto una promessa – spiega Lucio Carli – e siamo andati a toccare con mano quanto realizzato con questo progetto decennale. Il nostro messaggio è quello di aiutare persone ad auto sostenersi, non fare solo carità. Abbiamo cominciato dieci anni fa consegnando un pozzo di acqua potabile ad un ospedale, roba preziosissima, oggi siamo anche nel sostegno all’emergenza maremoto e alla carenza di cibo”. Entusiasta del progetto anche Susanna Bernoldi, responsabile imperiese della Aifo: “Torniamo con la certezza di aver realizzato un grande progetto, quello di aver porto la mano e guardato negli occhi quella gente bisognosa di aiuti. Oggi per noi è un successo importante quello di fare formazione ad operatori del luogo affinchè possano raggiungere i villaggi più sperduti e prevenire la lebbra e altre malattie. Mi piace sottolineare l’importanza della continuità di questo progetto”. Emozionata nella presentazione delle immagini anche la fotografa imperiese Paola Aliprandi: “Per me è stata un’esperienza particolare, sono rimasta stupita, meravigliata ed affascinata da questo viaggio. Invito davvero a vedere questa mostra fotografica perché sono certa che sensibilizzerà molte persone su questo tema e su queste situazioni di povertà nel Mondo. Tutti insieme si può dare sempre un contributo, basta davvero poco”. La mostra è ad ingresso libero dal 1 dicembre 2012 al 12 gennaio 2013 dal lunedì al sabato (dalle 10 alle 19) mentre la domenica dalle 15 alle 19.  

Pierantonio Ghiglione    Twitter@pierghiglione