Sarà di nuovo in scena – la prima volta fu il 21 marzo 1905- per ben quattro rappresentazioni "Amica", l’unica opera scritta in lingua francese in due atti di Pietro Mascagni, su libretto di Paul de Choudens che si firmava con lo pseudonimo di Paul Bérel, creata per l’Opéra di Monte-Carlo il 16 marzo 1905.

L’evento, ideato in omaggio ai 150 anni dalla nascita del Maestro Mascagni, è co-prodotto in collaborazione con L’Opera di Roma, il teatro Carlo Goldoni di Livorno e il Teatro Sociale di Rovigo.

A dirigere questo atteso capolavoro il Maestro Gianluigi Gelmetti mentre la regia è di Jean-Louis Grinda. Con il coro de l’OPERA DE MONTE-CARLO ed i musicisti dell’Orchestra Filarmonica di Monte Carlo, AMICA avrà, con la sua storia ed i tipici dell’opera lirica, i classici canoni cinematografici sempre d’attualità: la tragica rivalità amorosa di due fratelli per una stessa donna ed il dramma, raccontato come un lungometraggio vissuto dal vivo in cui non ci sarà interruzione tra il primo ed il secondo tempo. E gli spettatori, saranno catturati dallo spettacolo fino all’ultimo secondo!

Per info: www.opera.mc

Related Links