Ormai poche ore per il nuovo attesissimo appuntamento, ad ingresso libero, con gli incontri d’autore e le presentazioni letterarie organizzate anche per questa estate dall’Associazione Culturale LIBER THEATRUM, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Ventimiglia.

Questa sera, infatti, mercoledì 1 agosto – con inizio fissato alle ore 21.00 nella splendida cornice dei Giardini Hanbury nell’accogliente spazio della Villa – protagonista della serata sarà Roberto NEGRO con il suo ultimo libro, una nuova indagine letteraria del Commissario Scichilone dal titolo: “Oltre la giustizia”, per Frilli Editori. L’incontro, curato e condotto da Diego Marangon, vedrà come ospite, accanto all’autore, la Dott.ssa Anna Canepa, Magistrato della Direzione Nazionale Antimafia (che ha anche firmato la prefazione al libro) conosciutissima e molto legata a Ventimiglia, perché qui ha vissuto per molti anni e studiato prima dell’università. Molto attesi anche gli interventi musicali della MOSCABIANCABand, sempre ospite fissa da qualche anno delle presentazioni di Roberto Negro, che presenteranno originali rivisitazioni jazz e blues dedicate a Vinicio Capossela e Paolo Conte.

Ma gli incontri d’autore, sempre supportati logisticamente dalla libreria Casella di Ventimiglia proseguiranno già domani, giovedì 2 agosto a Perinaldo alle ore 21.15 nel Chiostro del Comune, con la presentazione del libro di GIancarlo CASTELLO "Tricholoma" per Philobiblon Edizioni.

La serata si concluderà, come di consueto, con una interessantissima e originale proiezione di diapositive dedicate alla flora e alla fauna del nostro meraviglioso entroterra, curata e commentata dall’autore ventimigliese.

“Tricholoma” è un vero e proprio romanzo, un’opera originale che ha profonde radici nell’entroterra del Ponente ligure, dove è quasi totalmente ambientato. Si presenta molto divertente e piacevole, ha la struttura del giallo ma non è un giallo tradizionale, ha trovate da romanzo di fantascienza, ma non è romanzo di fantascienza. Lo si può considerare, piuttosto, un po’ romanzo di formazione e un po’ una favola, un libro, nel suo complesso, che fa riflettere su grandi temi, quali il bene e il male, l’handicap, la scienza, la natura.

Giancarlo Castello, nato a Ventimiglia, è autore di romanzi di fantascienza e di testi teatrali; è uno studioso di flora e fauna europee, molto conosciuto in Italia e all’estero come specialista di natura locale. Ha insegnato Recitazione e Psicologia del personaggio e Espressione nella lettura e nel canto. Autore di canzoni e ha lavorato come direttore artistico presso la Casa Editrice Musicale MIMO di Franco Migliacci e Gianni Morandi. È autore di romanzi di fantascienza e di testi teatrali.Breve pausa e nuovi appuntamenti per il fine settimana quando, sabato 4 agosto alle ore 18.00 alla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Grimaldi Superiore è in programma il terzo appuntamento di "Non solo spiaggia 7" – rassegna curata dallo scrittore Enzo Barnabà – che vedrà protagonista Riccardo GIORDANO e il suo "Battitore libero" per Philobiblon Edizioni. Domanica 5 agosto alle ore 21.30 invece, per la rassegna "Libri sotto le stelle", si tornerà al Gazebo delle arti nei bei Giardini Pubblici di Ventimiglia per accogliere un ospite illustre: Bruno GAMBAROTTA, che presenterà il suo ultimo romanzo "Le ricette di Nefertiti" per Garzanti libri. Accanto a Diego Marangon, dell’Ass. Cult. LIBER THETARUM, che introdurrà la serata, anche l’Avv. Alberto Pezzini che intervisterà il noto autore piemontese.