Grande successo per la cerimonia di premiazione presso la Biblioteca Aprosiana della 4° edizione del Premio Letterario “Città di Ventimiglia". Ad introdurre i lavori è stato il Commissario Straordinario dott.ssa Luciana Lucianò, la quale ha evidenziato le grandi peculiarità del Premio, volto a valorizzare nuove voci per la narrativa e nel contempo il territorio e le peculiarità della città di Ventimiglia.

A vincere la 4° edizione, con il romanzo “Margunaira”, è stato Carlo Calsamiglia, al suo esordio assoluto nella narrativa. Una storia d’amore struggente ambientata in un’estate particolare nel cuore della città di ponente, con atmosfere uniche, colpi di scena e i ricordi di un’epoca che non v’è più. Il premio è stato consegnato dal presidente della commissione Mario Raimondo. L’autore ha quindi presentato il romanzo, già pubblicato da Editrice Zona, e dal 1° luglio 2012 in vendita presso tutte le librerie di Ventimiglia.

Per la sezione ragazzi, è stata premiata la giovanissima Veronica Licastro, autrice di un racconto ventimigliese; a consegnare il diploma è stata la prof.ssa Lia Cassar Stellato, membro della commissione giudicatrice.

L’appuntamento è ora fissato per la 5° edizione del Premio letterario. Il termine ultimo per la presentazione dei romanzi e/o racconti è fissato per il 31 marzo 2013. Per maggiori informazioni, ci si può rivolgere presso la Biblioteca Aprosiana (tel. 0184 618106; email: biblioteca.aprosiana@comune.ventimiglia.it). Il bando è scaricabile dal sito www.comune.ventimiglia.it.