L’opera è in bronzo, pesa 270 chili ed è alta due metri. E’ stata donata dalla Fondazione Bongiorno al Comune di Sanremo, che la installerà, nel periodo del Festival, tra via Escoffier e corso Matteotti – vicino al teatro Ariston – diverrà sicuramente una delle tante attrazioni per i turisti che nel periodo del Festival di Sanremo e non affollano la zona sanremese, consacrata allo "struscio".

La statua sarà scoperta dai conduttori del Festival 2013, Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, in un giorno a "sorpresa" tra il 12 e il 16 febbraio.

Dopo le voci, le smentite finalmente, insomma, le conferme.

E intanto su Sanremo e il suo Festival cominciano a fiorire le polemiche: Anna Oxa, esclusa all’ultimo momento dalla kermesse, si incatenerà all’Ariston per protestare contro la Rai e Fazio che, a suo dire, gli avevano garantito il posto "fisso" sul palco?