Non ci saranno "vecchie glorie" sul palco dell’Ariston ma nomi ugualmente prestigiosi e interessanti.

Almamegretta ("Mamma non lo sa" e "Onda che vai")
Annalisa ("Non so ballare" e "Scintille")
Chiara Galiazzo ("L’esperienza dell’amore" e "Il futuro che sarà")
Daniele Silvestri ("A bocca chiusa" e "Il bisogno di te")
Elio e le storie tese ("Dannati forever" e "La canzone mononota")
Malika Ayane ("Niente" e "E se poi")
Marco Mengoni ("Bellissimo" e "L’essenziale")
Maria Nazionale ("Quando non parlo" e "E’ colpa mia")
Marta sui tubi ("Dispari" e "Vorrei")
Max Gazzè ("Sotto casa" e "I tuoi maledettisimi impegni")
Modà ("Come l’acqua dentro il mare" e "Se si potesse non morire")
Raphael Gualazzi ("Sai – Ci basta un sogno" e "Senza ritegno")
Simona Molinari con Peter Cincotti ("Dr. Jekyll and Mr. Hide" e "La felicità"
Simone Cristicchi ("Mi manchi" e "La prima volta")