IMPERIA – Il Museo dell’Olivo di Imperia ospita una mostra tesa a valorizzare la Liguria. E lo fa con uno dei più noti scenografi e illustratori liguri, maestro in ogni campo dell’arte applicata: Emanuele "Lele" Luzzati. “Gli antichi mestieri di Liguria”, questo il titolo della mostra, racconta al pubblico gli antichi mestieri artigiani, oggi quasi scomparsi, e i lavori più tipici e storici della terra di Liguria. Ospitata a Imperia presso la Fratelli Carli in via Garessio 11, negli spazi antistanti il grande Emporio, fino al 30 novembre, l’esposizione comprende 15 tavole originali di Luzzati. Le tavole sono eseguite a pastello e collage e rappresentano mestieri curiosi e antichi. Fra gli altri: la burattinaia, l’arrotino, il corniciaio, il vasaio, la seggiolaia, la filatrice, la tessitrice, l’orologiaio, il ceramista, il lapicida e il costruttore di barche. A queste si aggiungono 3 serigrafie e altrettante ceramiche che troveranno posto all’interno del percorso espositivo del Museo dell’Olivo. Le opere sono parte integrante di una ricerca dell’artista iniziata nel 1994 per l’illustrazione del libro “La giostra dei mestieri”, un annuario delle attività artigianali presenti nel suo territorio. I personaggi protagonisti delle singole opere, diventano archetipi del proprio lavoro, e trasportate dall’autore nel mondo del colore e della favola aiutano l’immaginazione dell’osservatore a far rivivere l’antica sapienza artigiana della terra ligure. Ingresso 5 euro. Orario: da lunedì a sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19. Informazioni www.museodellolivo.com.