Allo Stade Charles Ehrmann di Nizza, dopo gli Ac/Dc, stanno per arrivare i Maroon 5 (domenica 29 maggio), band americana 5 nata dalle ceneri del gruppo Kara’s Flowers grazie all’idea dei due statunitensi Adam Levine (voce e chitarra) e Jesse Carmichael (tastiere) e dell’italo-scozzese Ryan Dusick (batteria), tutti compagni del Liceo Brentwood di Los Angeles. Il gruppo pubblica il primo album, "The fourth world", nel 1997.

Successivamente, e dopo l’aggiunta di James Valentine alla chitarra, il gruppo prende il nome di Maroon 5, l’origine del quale viene mantenuta segreta. I Maroon 5 hanno citato Michael Jackson, The Police, Talking Heads, Shabba Ranks e Prince, morto da poco, come maggiori influenze. Il frontman Adam Levine ha citato anche Stevie Wonder come uno dei suoi eroi musicali. Il tema fondamentale trattato nelle canzoni è l’amore. Hanno spesso cambiato il loro sound da un album all’altro.

Prevendite Livenation.fr e Ticketmaster.fr. Inizio concerto ore 20.