È sulla scena della Salle des Etoiles, in un concerto con soli posti a sedere, che James Blunt regalerà al suo pubblico il meglio dei suoi vecchi successi, interpretando inoltre i pezzi del suo quarto album, l’ultimo in ordine di apparizione: «Moon Landing».
 Acclamato dalla critica come un «ritorno alle origini» il primo singolo, Bonfire Heart, è stato ampiamente riproposto dalle radio di tutto il pianeta. Relativamente alla sua nuova opera, James Blunt ha voluto precisare: «E un album estremamente personale, in cui si scopre dov’è cominciato tutto quanto. È questo l’album che avrei registrato se Back to Bedlam non avesse ottenuto un tale successo».
 L’artista ha così concluso: «Sono molto eccitato all’idea che io e il mio gruppo possiamo rimetterci in viaggio per suonare queste nuove canzoni dal vivo, nonché alcuni vecchi hit. I miei fan non mi hanno mai abbandonato e non c’è nulla di meglio che dedicargli questo tour. Nel corso di tutti questi anni mi hanno continuamente sostenuto».  James Blunt «Moon Landing 2014 World Tour» per un concerto eccezionale il prossimo venerdì 7 novembre 2014 allo Sporting Monte-Carlo: un appuntamento da non perdere.