La Salle Stephane Grappelli di Nizza, all’interno del Centro Culturale Cedac de Cimiez, non è ancora pronta. In questo periodo è oggetto di alcuni lavori di restauro. Nel frattempo, però, l’organizzazione di Cedac, per non lasciare gli appassionati di musica senza note ha deciso di spostare la nuova stagione invernale al Forum Nice Nord. Il programma, come sempre, è interessante ed è dedicato al jazz, ma non solo. Ecco il programma. Giovedì 3 marzo: Avishai Cohen Quartet e Marc Cary Trio (prima parte). Sabato 5 marzo: "Serata Indiana" con danze, trio Khan e fotografie. Sabato 12 marzo: Ballaké Sissoko e Vincent Segal. Giovedì 17 marzo: The Cookers (Billy Harper, Eddie Henderson, George Cables, Billy Hart). Giovedì 24 marzo: Chris Potter Quartet e Manu Carré Electric 5. Sabato 30 aprile: Omer Avital Quintet e Tigana Santana Quartet. Sabato 7 maggio: Vincent Peirani Quintet e Jacob Vacek Quartet. Parallelamente, all’interno del contenitore Nice Music Live che proseguirà fino a maggio, si svolgeranno anche diversi concerti al Theatre Lino Ventura. Ricchissimo e vario il calendario. Venerdì 12 febbraio: Jabberwocky e Dream Koala. Venerdì 26 febbraio: Boulevards des Airs e What a Zoi. Venerdì 4 marzo: Naaman. Giovedì 10 marzo: Brad Mehldau piano solo. Martedì 15 marzo: Yael Naim e Olaby. Mercoledì 23 marzo: Salif Keita acoustic e Maria Marolany Trio. Venerdì 25 marzo: Stanley Clarke Band e Linus Olsson Quartet. Sabato 26 marzo: Jain e Clarcen. Venerdì 1 aprile: Robert Glasper e Cosmic Zulu. Venerdì 15 aprile: Jeanne Added e Ninety’s Story. Venerdì 22 aprile: Bireli Lagrene, Antonio Faraò, Eddie Gomez, Lenny White e Spirale Trio. Venerdì 6 maggio: Incognito e No Jazz. Informazioni e prevendite al sito della Salle Stephane Grappelli www.salle-grappelli-nice.org o a quello del Theatre Lino Ventura www.tlv-nice.org.