Sabato 7 Aprile alle 21.15  e domenica 8 aprile alle 17.30 il teatro Lo Spazio Vuoto di Imperia ospita uno spettacolo fuori stagione, La cantatrice calva, di Eugéne Ionesco, una produzione Lo Spazio Vuoto.

Siamo in un salotto inglese nei dintorni di Londra dove vivono i signori Smith, che ricevono la visita, non proprio gradita, di due altri coniugi, i signori Martin. Ai quattro si aggiungono la cameriera Mary e il capo dei pompieri e tutti e sei i personaggi si abbandonano a chiacchiere vuote e prive di un effettivo significato, che sembra più essere il frutto di un vaneggiare senza senso. Il contrasto fra forma e contenuto scivola lentamente verso l’assurdo ed esplode nel modo più comicamente dirompente. Frasi fatte, luoghi comuni inesistenti, scioglilingua senza senso, dapprima proferiti in modo sereno, ma via via sempre di più con toni ostili e nervosi. Il testo sottolinea proprio l’incomunicabilità, il parlarsi addosso senza ascoltarsi veramente. Anche se è un testo non recente rispecchia quella che è oggi la realtà nell’epoca dei social network.

Per info e prenotazioni: 0183 960598 | info@spaziovuoto.com