Venerdì 29 aprile si svolgerà la prima Notte Bianca monegasca, una serata ricca di sorprese ed eventi unici, impreziosita dalla presenza di artisti di calibro internazionale. Cielo, mare, giardini e promenades: tutta la città sarà illuminata a festa per la Notte Bianca di Monaco, un nuovo esempio dell’attenzione del principato alle nuove forme della creazione contemporanea.

Si inizia alle 19, a partire da Larvotto Beach, l’accesso è gratuito e non è necessaria la prenotazione. Le plaisir de la découverte, questo il titolo della serata, con una  programmazione pensata in sinergia con le istituzioni culturali e con nomi come Saâdane Afif (Francia, Prix de la Fondation Prince Pierre 2006), Doug Aitken (Stati Uniti), Shana Moulton (Stati Uniti), Daniel Steegman Mangrané (Spagna), Henrik Håkansson (Svezia), Chassol (Francia) ou encore Gabriel Lester (Olanda). Più di 20 gli artisti che animeranno il Principato fino al porto: spettacoli, film, musica, danza, unico scopo sarà celebrare le infinite e magiche possibilità dell’immaginazione e della scoperta.

Il programma intero della serata sul sito:http://nuitblanche.mc/