La seconda edizione della rassegna teatrale del Teatro della Tosse, in collaborazione con il Comune di Bordighera, è composta da sei titoli e durerà tre mesi.  Gli spettacoli avranno luogo a Palazzo del Parco e inizieranno alle ore 21.00.

La Tosse a Palazzo è  il sesto cartellone che la struttura di Stradone Sant’Agostino presenta nel 2013/2014 dopo: “In„ Trionfo, Cantiere Campana, La Tosse in Famiglia, Teatro per le scuole e La Claque in Agorà.  Un percorso artistico e culturale, che sotto la direzione di Emanuele Conte ha portato in questi anni alla realizzazione di progetti importanti, rivolti alle nuove realtà della drammaturgia nazionale e finalizzati alla creazione di nuovi spazi per il teatro.

Un unicum, in un periodo storico dove ogni settore e in particolare quello della cultura, tendono a ridurre gli impegni e gli sforzi.  L’idea della Tosse invece, va in direzione contraria. 

La Tosse con la rassegna di Bordighera rafforza anche l’attitudine del teatro a uscire dai confini genovesi,  per muoversi nel territorio regionale come avviene da molti anni grazie ai tradizionali spettacoli estivi o con le iniziative rivolte alle compagnie emergenti del territorio ligure.

Con questa seconda edizione si consolida il rapporto tra Tosse e Comune di Bordighera. Una collaborazione  che la nuova Giunta della città ha deciso di mantenere e rafforzare dopo gli ottimi risultati della prima edizione.

Palazzo del Parco di Bordighera ospiterà  una rassegna che spazierà tra tutti i generi teatrali toccando i grandi classici e la nuova drammaturgia contemporanea, il teatro canzone e la comicità. Un cartellone composto da titoli come Sogno in una notte d’estate, che ha toccato le principali città italiane ottenendo un grande successo in piazze come Roma e Torino, dove le repliche erano affollate soprattutto di ragazzi, segno del crescente interesse dei giovani per il mondo del teatro.

Non mancheranno le novità come Antigone che ha aperto la stagione 2013/2014 del Teatro della Tosse e Adagio, che debutterà in Prima nazionale a Genova solo pochi giorni prima della data di Bordighera.