Ha ricevuto i complimenti da Mara Venier e dai suoi ospiti, che le hanno tributato il merito di aver interpretato con classe la canzone popolare. Ha  duettato con Eddy Reno, interpretando “Mala Femmina” e riscuotendo gli applausi del pubblico improvvisato a Porta Teatro davanti al Casinò.

“Sono felice di essere qui- ha detto Maria Nazionale-“C’è un sole splendido come il Festival.” Ha poi ringraziato in chiusura di collegamento Mara Venier che mesi fa le aveva augurato di partecipare alla gara sanremese, un auspicio che si è rivelato positivo.

Maria Nazionale è fra i Campioni in gara al festival. Al suo attivo ha tredici album , la partecipazione al film di Matteo Garrone tratto dal libro di Roberto Saviano,”Gomorra” che le è valso una nomination ai David 2009 come migliore attrice non protagonista. All’Ariston era già stata nel 2010, in coppia con Nino D’Angelo per la canzone "Jammo jà". Poi, nel 2012, ha collaborato con Francesco De Gregori  nel brano "Santa Lucia"e nell’album dal vivo realizzato con Ambrogio Sparagna, "Vola vola vola". Rappresenta una delle migliori interpreti della canzone  partenopea.

Tornerà sul palco del Teatro Ariston con la canzone “È colpa mia», un bel brano in napoletano scritto da Peppe Servillo e Fausto Mesolella, scelto ieri sera con il Televoto.