È tutto pronto per la giornata di domenica 11 marzo, quando a Sanremo prenderà vita la tradizionale sfilata di carri floreali Saremo in Fiore, arricchita dalla presenza di marching band, majorette e artisti di strada, e dedicata quest’anno al tema dello sport, in onore della nomina di Sanremo a città europea dello sport 2018.

Decine di migliaia di fiori vengono utilizzati ogni anno per la realizzazione di ciascun carro, che può essere completato solamente durante il sabato notte precedente, così da permettere la presenza di fiori freschi. Un lavoro paziente e minuzioso per ogni squadra, forte di una tradizione che si rinnova dai primi del Novecento, quando nel 1904 prese il via la Festa della Dea Flora, l’allora vetrina più in voga per mostrare le novità florovivaistiche alle porte della bella stagione, diventata poi più avanti Sanremo in Fiore – Corso Fiorito.

Gli orari

La sfilata di Sanremo in Fiore – Corso Fiorito inizierà alle 14.30 sul lungomare Italo Calvino. A causa dell’allarme per il maltempo, l’ultima decisione del sindaco Biancheri di venerdì 9 marzo è stata quella di posticipare infatti la sfilata alle 14.30, la Rai trasmetterà in differita delle immagini registrate.

I comuni partecipanti

Come consuetudine, parteciperanno a Sanremo in fiore i comuni della provincia di Imperia interessati da un passato di tradizione florovivaistica.  Dodici i partecipanti all’edizione 2018, fuori concorso sfilerà il carro di Sanremo, dedicato allo sport in generale e allestito a Villa Ormond, visibile al pubblico. Sanremo aprirà lo show, questi gli altri abbinamenti in ordine di uscita.

Ventimiglia: automobilismo e motociclismo
Santo Stefano al Mare: atletica
Golfo Dianese: ciclismo e mountain bike
Isolabona: vela e canottaggio
Riva Ligure: golf
Cipressa: calcio
Dolceacqua: nuoto
Ospedaletti: baseball
Vallecrosia e Camporosso: basket
Seborga: tennis
Bordighera: pallavolo e beach volley
Taggia: equitazione.

Percorso

La partenza sarà alle 14.30 da Piazzale Carlo Dapporto, i carri poi si dirigeranno verso il Lungomare Italo Calvino, che percorreranno fino ai Giardini Vittorio Veneto. Da qui si immetteranno sulla pista ciclabile, passando di fronte alla vecchia stazione ferroviaria per ritornare infine su Piazzale Carlo Dapporto.

Parcheggi

Sarà allestito un servizio di navette gratuite collegate sul percorso Pian di Poma – Piazza Cesare Battisti/Casinò e sul percorso Mercato dei Fiori Valle Armea – Piazza Colombo/Centro città negli orari  07.30-11.30 e 13.30-17.30.

Per le auto: P1: Pian di Poma / Corso Marconi, P2: Mercato dei Fiori Valle Armea. La tariffa è di 15 euro per l’intera giornata. Parcheggi sotterranei al Palafiori, corso Garibaldi; piazza Colombo e presso la nuova stazione ferroviaria di Corso Cavallotti.

Per i bus: stessi posteggi P1 e P2, con sosta per l’intera giornata a 50 euro; i bus potranno scaricare i viaggiatori in centro città ma dovranno poi recarsi ai parcheggi stabiliti

Ai camper si consiglia la sosta in Corso Marconi.

Biglietti

L’accesso al percorso di Sanremo in Fiore è gratuito, mentre quello alle tribune è a pagamento. Per i posti a sedere la tariffa unica del biglietto in tribuna è di 20 euro, il botteghino dove acquistare i biglietti è allestito presso l’Infopoint Sanremo al Palafiori in corso Garibaldi, è possibile contattare il numero 0184580500 per informazioni, gli orari sono: lunedì-domenica: 9.30-13.00; martedì-giovedì-venerdì-sabato: 15.00-18.30.


In collaborazione con il mensile immobiliare IlCercaCasa.net dove potete trovare il percorso, i carri, l’ordine di presentazione dei Carri Fioriti e Villa Ormond in Fiore. IlCercaCasa.net è in distribuzione gratuita nelle agenzie immobiliari di Sanremo e provincia