Non poteva non essere un successo annunciato. I concerti del I e del 2 settembre, organizzati dall’Associazione degli Amici dell’Orchestra Filarmonica di Monte Carlo (AOPMC) hanno registrato il sold out. Una dimostrazione evidente che eventi, musiche e manifestazioni di qualità non conoscono crisi ma, al contrario, sono accolti di volta in volta con successo, data la grande affluenza da parte del pubblico (1000 persone accolte per serata, perché era il massimo di capienza della sala, ndr). Direttamente da Smadar Eisenberg, presidente dell’Associazione, il racconto di due giorni senza parti, vissuti con passione da melomani o semplici appassionati della vera musica…

Related Links