Sanremo Lounge Diffitalia è una nuova location per accogliere artisti e addetti ai lavori durante l’edizione numero 68 del Festival della Canzone Italiana. L’esclusivo spazio è stato inaugurato questa mattina presso la Sala Palme del prestigioso Hotel Royal di Sanremo e rimarrà aperto sino alla finale della kermesse canora sabato 10 febbraio. Diffitalia è il brand partenopeo per il benessere, la colorazione e lo styling dei capelli. L’azienda, che si avvale di un team altamente qualificato, ha come missione la distribuzione all’ingrosso di prodotti tricologici e tool destinati al segmento hair beauty professionale.

E’ stato scelto l’Hotel Royal sia per il fatto di alloggiare e far sentire a casa molti nomi del cosiddetto carrozzone, tra cantanti in gara e superospiti, sia perché è il quartier generale di TV Sorrisi e Canzoni, da cui si fa il giornale nella settimana festivaliera. Proprio Aldo Vitali, Direttore del settimanale, è stato il protagonista della prima intervista. Vitali ha sostenuto che l’abolizione delle eliminazioni dei brani, voluta dal direttore artistico Claudio Baglioni, può risultare un’arma a doppio taglio, in quanto rischia di togliere un po’ di suspense alla gara. Ha, poi, anticipato che Baglioni si esibirà sul palco in coppia con altri artisti per omaggiare i grandi interpreti scomparsi (la voce è stata confermata dallo stesso “dittatore” artistico stamattina, durante la prima conferenza stampa dell’Organizzazione Rai). Il Direttore, infine, ha constato che è stato messo da parte l’aspetto glamour internazionale del Festival a vantaggio della musica italiana, per cui anche i pochi ospiti stranieri dovranno omaggiarla con l’esibizione di un pezzo tratto dal nostro repertorio.

Gli appuntamenti con le interviste all’interno di Sanremo Lounge Diffitalia sono previsti tutte le mattine alle ore 10, 11 e 12. Dopodiché resterà a disposizione una serie di servizi di alto livello dall’american bar alla degustazione di piatti tipici preparati da chef stellati, dall’intrattenimento live con la Nientedimeno Band agli speaker di Radio Subasio, dalle sessioni di maquillage a quelle di acconciature, da momenti di relax alla visione del Festival e ai party serali.