Il 55° Rallye Sanremo entrerà nel vivo mercoledì 9 ottobre alle ore 18,00 con l’apertura del Villaggio Rallye 
all’interno del parco assistenza davanti all’ex Stazione Ferroviaria. 
Nel pomeriggio di giovedì 10 ottobre ci sarà lo shake down, il test con le vetture in assetto 
da gara, nel pressi di San Romolo, mentre venerdì 11 ottobre, alle ore 14,00 scatterà il semaforo verde per il 
via della prima tappa: con le classiche prove di Coldirodi, Apricale, Vignai  e la lunghissima prova Ronde in notturna, che scatterà appena fuori l’abitato di Coldirodi. Sabato 12 ottobre le emozioni tornano a vivere con il doppio passaggio sulle speciali di Colle 
Langan, Passo Teglia e Colle d’Oggia prima di festeggiare il vincitore della 55esima edizione del Rallye di Sanremo alle ore 18 sulla pedana di arrivo a Sanremo.
Il 55° Rallye Sanremo è valido per il Campionato Europeo Rallye di cui è la penultima prova e ultima sull’edizione 2013 del Campionato Italiano Rally. Ma è anche valido per il Citroën Racing Trophy e per il Trofeo Twingo R2 Gordini Top e si disputerà su 10 prove speciali, quattro venerdì e sei sabato. 
In concomitanza con il 55° Rallye Sanremo si svolgerà il 5° Sanremo Leggenda, che avrà validità per la Suzuki Rallye Cup, di cui è la gara finale, per il Trofeo Nazionale Rallyes di Seconda e Terza Zona, e sarà aperto alle vetture moderne e di scaduta omologazione. 
Sanremo Leggenda prenderà il via nel pomeriggio di venerdì 10 ottobre ed inseguirà le vetture che prendono parte alla gara maggiore sulle speciali di Coldirodi, Bajardo e Vignai. Sabato 12 ottobre inizierà proprio Sanremo Leggenda alle 6 da Sanremo.
Per informazioni: http://www.acisanremo.it/rallysanremo/

Foto: bestofrallylive@flikr