Giunge alla terza edizione l’ormai celebre triathlon internazionale di Cannes in programma dal 15 al 17 aprile. Divisa in tre categorie, la gara è aperta a uomini e donne amanti dello sport e preparatissimi a livello atletico. Parcour L: la prima prova è il nuoto. Il via è dall’ansa ovest a "Bijou Plage", i concorrenti dovranno nuotare per 2 chilometri facendo due volte il giro delle boe e uscire all’ansa est per dirigersi verso il point con le biciclette. Da li dovranno, una volta cambiati, mettersi in sella alla loro due ruote e percorrere un percorso di 80 chilometri. Da Cannes sulla Croisette passeranno davanti al Palazzo del Festival in direzione boulevard du Midi e le sue spiagge. Poi La Bocca, Mandelieu per poi lasciare il mare in direzione di Grasse. Il ritorno vedrà i concorrenti passare da Mougins, Valbonne e Vallauris.
Una volta rientrati a Cannes, dopo un veloce cambio di abiti e calzature gli atleti si cimenteranno nell’ultima prova: 16 chilometri di maratona sulla Croisette.
Il Parcour M prevede le stesse prove, ma ridotte: 1 chilometro di nuoto, 52 chilometri in bicicletta e 8 di maratona. Per chi invece, ama solo la corsa è stata creata una terza categoria che prevede una maratona di 10 chilometri sulla Croisette.