Da venerdì 15 aprile, e fino al 17, torna ad Arma “Barrel on the Beach”, spettacolare evento equestre che nella passata edizione ha registrato oltre 170 iscrizioni, 5.000 presenze di pubblico, 23.000 visualizzazioni Youtube e un montepremi totale da 45.000 euro con una partecipazione di livello internazionale.

La manifestazione si riconferma anche quest’anno evento nazionale per le specialità di Barrel e Pole Bending. Velocità e precisione sono le caratteristiche delle discipline di monta western proposte in un contesto suggestivo ed unico nel suo genere: in riva al mare presso l’elegante cornice dello Stabilimento Balneare Vittoria Beach. La manifestazione è patrocinata dalla Regione Liguria. Media partners il settimanale La Riviera, Radio Country Power Station e Class Horse Tv. Partner d’eccezione dell’edizione 2016 è il brand Tonino Lamborghini Energy Drink, icona dell’italian style con i suoi prodotti altamente selezionati. 

L’evento nasce da un’idea di “Curiosando in Fattoria” rappresentata da Davide Baudino con il supporto del Comune di Taggia e in partnership con Nbha Italia di Carlo Riccardi e Woodoo Star Eventi. L’associazione culturale “Curiosando in Fattoria” nasce nel 2010 con lo scopo di riattivare e valorizzare una peculiare attenzione, memoria e tradizione della vita in fattoria mediante attività ludico-ricreative che trasformano semplici laboratori in osservatori del mondo mettendo in atto la logica dell’imparare facendo. 

La passione per il cavallo e l’etica sportiva, pertanto, hanno fatto da connubio per l’organizzazione di "Barrel on the Beach", prima manifestazione nel suo genere per quanto riguarda il montepremi in denaro, suddiviso nelle tre giornate, e due ulteriori premi per i miglior binomi di categoria, una macchina e uno scooter. Apre la stagione degli special events tutti marchiati Nbha Italia, sette in tutto, che percorreranno l’intero stivale: a partire da Arma e Cremona, per proseguire per Sperlonga e Colle Olivo e terminare con Capaccio, Bovalino e Staffoli.