La manifestazione comprenderà sia la competizione maschile a coppie (a carattere internazionale) che quella femminile (Coppa Città di Imperia Trofeo Boutique DonnaOro), sempre a coppie (solo per atlete tesserate in Italia, vincolo AB-BB). Ricco il montepremi, di circa 4.000 euro tra i due tabelloni. Iscrizioni sino alle ore 20.30 di sabato 25. Attesi circa 200 giocatori da tutto il Nord Italia, dalla Francia e dal Principato di Monaco. Ci sarà anche il due volte campione mondiale juniores Diego Rizzi, prossimo alla convocazione per i Mondiali assoluti di Marsiglia (inizio ottobre), entrato già due volte nell’albo d’oro. La gara (direttore di gara Mario Occelli di Cuneo, arbitri Bartolomeo Cavallero e Mario Molinari di Imperia) scatterà in mattinata, sia presso i campi di zona San Lazzaro che presso l’impianto della Sacra Famiglia, in via Spontone. Le finali in serata. Tutti i dettagli sul sito www.petanque.it.

E proprio nell’ambito del Palllino d’oro, manifestazione organizzata dal Circolo San Giacomo, si terrà martedì 21, presso il ristorante Acqua e Farina di Imperia (viale Matteotti, 58) un incontro sul tema sport e alimentazione. "La corretta strategia nutrizionale per lo sport delle bocce petanque", relatore il dott. Stefano Beschi, esperto della Asl Imperiese. Al termine del mini-convegno sono previsti la presentazione della brochure ufficiale del Pallino d’oro ed un rinfresco.

Rimanendo in tema di iniziative collaterali, prima della finale maschile del 26 agosto, prevista alle 22.30 presso il bocciodromo comunale di Imperia (ingresso libero), è prevista l’estrazione della Lotteria Pallino d’oro, con ben 15 premi in palio. Ben 33 terne hanno intanto vivacizzato il Memorial Aldo Bonsigonorio e Natalino Berardi, gara di petanque promozionale (aperta a tutti) disputata il 12 agosto in altura, a Viozene (dalle ore 10 alle 20.30), ultima tappa inserita nel circuito Pallino d’oro Ktk prima del gran finale. Ad aggiudicarsi la vittoria sono stati Franco Ercole, Silvano Augeri e Battista Ardissone, i quali hanno superato 13-4 in finale Luigi Marengo, Carlo Vassallo e Salvatore Porozzi.

Entrambi i team difendevano i colori della Petanque Pontedassio. Al 3° posto, a pari merito, la terna composta da Carlo Albavera, Giovanni Gastaldi e Giulio Agnese e quella formata da Carlo Coppa, Giorgio Buzzi e Antonio Acquarone, sconfitti rispettivamente 13-10 e 13-4 dai team capitanati da Ercole e Marengo. Tra i premi per Ercole-Augeri e Ardissone anche l’iscrizione per il 27° Pallino d’oro Memorial Arbustini.