La Valli del Ponente Ligure ha conquistato nello sferisterio di Imperia la Coppa Italia categoria Allievi grazie alla vittoria sulla Canalese. La quadretta di San Biagio della Cima composta da Valerio Russo, Samuele Pagotto, Riccardo Maccario, Samuele e Fabiano Cassini, ha battuto quella del capitano della Canadese Gilli per 8-2 (5-2 al riposo). Il suo capitano, Valerio Russo è una giovane promessa della palla pugno imperiese e questo è il suo primo successo in bacheca dopo anni di attività. Cresciuto ad Andora nella Don Dagnino è poi passato alla Conad Imperiese per poi da tre anni vestire la casacca di San Biagio Valli del Ponente Ligure.

“Dopo anni di duri sacrifici questo è il mio primo successo – dice orgoglioso il battitore Valerio Russo – e lo voglio dedicare con un ringraziamento alla società del presidente Carlo Biancheri, al direttore tecnico Giampiero Rossi, a Giuseppe “Peppino” Veziano, a mio padre Walter e mio fratello Mirko (anche lui titolare in serie B come terzino) e a tutti i miei tifosi che mi seguono incitandomi sempre con affetto”.

Adesso martedì prossimo si torna al campionato con la gara di ritorno dei quarti di finale contro la San Leonardo Imperia (allo sferisterio di Clavi ore 18). Da questa partita il neo campione potrà forgiarsi con la sua squadra della coccarda tricolore sulla maglia.

Pierantonio Ghiglione