Confermati quasi tutti i pronostici negli ottavi di finale di pallapugno C1. Quasi tutti gli scontri si sono conclusi entro le due partite. Qualcuno va allo spareggio. Nella parte bassa del tabellone è Caraglio a non uscire dalla trappola di Cortemilia. Dolorosa, a livello ligure, la sconfitta di Tavole a Priocca. Va detto che i locali sono sicuramente squadra da prendere con le molle e che Stefano Busca, protagonista della C da vari anni, sa vendere cara la pelle sui suoi terreni. Insidioso dunque lo spareggio per Tavole, che non giocherà sul suo campo, ma nel neutro di Dolcedo.

Un luogo dove si allenano abitualmente, ma dove i piemontesi potranno sbracciare come piace a loro. Ci vorrà un buon Pellegrini e una squadra compatta per fare il risultato che in Liguria si augurano. Senza storia particolare Vendone firmato Piccardo & Savoré, Lampogas, Tecnogas: sicura di sé, la quadretta arosciana tritura Monastero Bormida nel ritorno, dopo una più combattuta partita di andata. Adriano si rivela abile giocatore nei campi più difficili, ma in casa non è sembrato così incisivo. Inoltre mancava dell’apporto di Luca Core, sia pure ben sostituito.

Prosegue così la favole del piccolo centro diffuso di Vendone, che “vede” i quarti contro Neive. Nel frattempo il battitore Ranoisio e il terzino Claudio Somà con Cherchi e Simone giocano la quarta tappa di campionato a Vallico, piazzandosi ancora tra le prime quattro. Instancabili, dunque, coesi e votati all’applicazione, coordinati da dirigenti appassionati e da un tecnico prudente. Il tutto in attesa di una finale di Coppa Italia contro la Benese che promette scintille, il 26 agosto, un giorno prima dei Mondiali Cijb di sport sferistici in Frisia, che vedranno tra i convocati anche il battitore locale, Giovanni Ranoisio.

SERIE C1 – TABELLONE FINALE

OTTAVI DI FINALE: Benese-Pro Paschese (andata 11-2; ritorno 11-2); Tavole-Priocchese (andata 11-5; ritorno 3-11; spareggio 18 agosto h.21 a Dolcedo); Neivese-Don Dagnino (andata 11-7; ritorno 11-6); Vendone-Mon.Bormida (andata 11-7; ritorno 11-5); Canalese-Spes (andata 11-4; ritorno 19 agosto h.21 a Gottasecca); Caragliese-Cortemilia (andata 11-7; ritorno 5-11; spareggio data da definire a Caraglio); Virtus Langhe-Subalcuneo (andata 11-6; ritorno 22 agosto h.21 a Cuneo); Speb-Rocchetta Belbo (andata 11-3; ritorno 11-4).