Ci sono anche due reduci dalle Olimpiadi di Londra (le serbe del Cannes Rasic e Mihajlovic), una campionessa del mondo (l’azzurra Elisa Togut del Giaveno, iridata nel 2002) e diverse campionesse europee con la nazionale e con il club tra le protagoniste del 28° torneo internazionale di pallavolo femminile Sanremo Cup, per la 20^ volta intitolato alla memoria di Dado Tessitore.

Ad una sola settimana dal via del massimo campionato italiano, hanno aderito all’invito della Nuova Lega Pallavolo Sanremo le vicecampionesse d’Europa e da 15 anni vincitrici del titolo francese del Racing Club Cannes (FOTO), le campionesse della Repubblica Ceca del Prostejov (come le francesi attese in questa stagione anche dalla Champions League) e le novità, sia per la A1 che per la Città dei Fiori, Idea 2002 Bologna e Banca Reale Yoyogurt Giaveno. La rilevanza dell’appuntamento è sottolineata dal fatto che il team ceco affronta appositamente la trasferta e che la squadra della Costa Azzurra, che ha debuttato nello scorso weekend in campionato vincendo 3-1 a Parigi, si è fatto appositamente anticipare un incontro della Pro-F per poter essere presente a Sanremo. Le due italiane Giaveno e Bologna si incontreranno in campionato già domenica 28 ottobre in terra piemontese in occasione della seconda giornata di A1.

Tra le squadre presente nel 2011 anche le due finaliste scudetto Mc Carnaghi Villa Cortese e Yamamay Busto Arsizio.

Il Cannes, sempre guidato in panchina dal cinese Yan Fang e con due italiane in campo (Centoni, mvp del campionato francese 2011 ed il nuovo libero Arcangeli), ha già vinto tre volte a Sanremo, nel 2002, 2009 e 2010. La formula è quella degli ultimi anni, con due partite al giorno (nell’ordine preliminare, semifinali, finali), tutte al meglio dei tre set su cinque. Venerdì sono in programma Cannes-Giaveno (ore 17.30) e Prostejov-Bologna (20.30). Sabato alle 15.15 e 17.30 le semifinali, domenica alle 14.30 e 16.30 le finali, seguite dalla cerimonia di premiazione. Ingresso libero in tutte e tre le giornate.

Oltre ai riconoscimenti per le squadre, saranno attribuiti anche i tradiziionali premi speciali individuali (mvp, miglior servizio, ricezione, palleggio, schiacciata, muro e difesa) ed inoltre, per la prima volta, il titolo di best scorer dell’intero torneo. Alla miglior giocatrice andrà inoltre la Targa Agostino Reggiani, in ricordo di una persona che ha dato tanto al volley prima come arbitro e poi come dirigente, collaborando sa sempre alla realizzazione del torneo matuziano.

La manifestazione ha di fatto preso il via domenica scorsa, 7 ottobre, con il doppio appuntamento giovanile Under 14. A Sanremo, nell’esagonale femminile 6° Torneo Franca Mazzucchelli, successo della Carrozzeria Funivia Sanremo davanti al Progetto Volley Le.A. Alassio Albenga (finale 2-1), terzo il Volley Team Arma Taggia, 4° posto per il Golfo di Diana, quinte SdP Mazzucchelli e Carcare. Nel quadrangolare maschile di Bordighera, vittoria del Golfo Diano-Alassio (8 punti) davanti a Nlp Sanremo, Sabazia e Vt Taggia.

Tra le iniziative collaterali del 28° Sanremo Cup Memorial Tessitore figurano anche la consulta dei comitati liguri Fipav (domenica 14), un test match della formazione di serie D della Nlps Sanremo (domenica mattina a Villa Ormond contro una formazione savonese o transalpina) ed il tradizionale corso di aggiornamento tecnico. "Fase break point e tattica del servizio" è il titolo dell’incontro di sabato 13, che avrà quale relatore Bruno Napolitano, allenatore del Giaveno, eletto dalla Fipav Piemonte miglior allenatore dei campionati 2011-2012. Nato l’11 novembre 1972, Napolitano prima del Giaveno ha guidato, da capo allenatore, Parma (A2), Chieri (A2), Milano (A2) e Urbino (A2). Da vice ha lavorato nel femminile anche a Tortolì, (A1 e A2).

La Sanremo Cup aderisce alla campagna Nastro Rosa, finalizzata alla sensibilizzazione della prevenzione dei tumori al seno, promossa dalla Lilt, la Lega Italiana Lotta ai Tumori.

La 28^ Sanremo Cup Memorial Dado Tessitore si avvale del sostegno di Comune di Sanremo, Regione Liguria e del patrocinio di Provincia di Imperia, Fipav e Coni Imperia. I principali partner della Sanremo Cup 2012 sono Roburex, DonnaOro, Casinò di Sanremo, Fratelli Carli, Erreà Team Store, Assicurazioni Generali. Collabora con l’organizzazione, targata Nlp Sanremo, l’Istituto Colombo Lets.