Sabato 9 luglio Perinaldo ospiterà la quarta edizione della festa dedicata alla tradizione "Lughnasadh". Un appuntamento divertente e coinvolgente all’insegna della natura e del benessere, con laboratori, performance, mostre, musica dal vivo e artisti. All’insegna della festa di "Madre Terra" il ristoro sarà in stile medievale, anche Vegan Friendly, inoltre, chi cenerà presso il punto ristoro, avrà la possibilità di acquistare i biglietti d’ingresso per l’Osservatorio a metà prezzo.
La festa prenderà il via alle 15.15 con i mercatini artigianali tra le cantine del paese e diversi workshop esperienziali per adulti. Si potrà sperimentare il Cerchio di meditazione con il Tamburo Sciamanico, esercitarsi con lo Yoga della Risata, il Taichi e lo Zen Shiatsu e provare un percorso multisensoriale di ‘Land Art’ espressiva con argilla.Non mancheranno le iniziative per i più piccoli che saranno intrattenuti dai cantastorie, coinvolti in laboratori esperienziali e di riciclaggio creativo. Dalle 19.30 alle 20, nella piazza centrale del paese, si svolgerà il momento clou della festa: "Un seme per la madre terra" un rito in cui si celebreranno la connessione e la gratitudine nei confronti della Madre Terra. Dopo cena, fino a tarda notte continua la festa con la musica dei Cyrca, gruppo sanremese di musica folk, etnica e popolare.