Sono  terminate  la scorsa settimana  le  audizioni degli  oltre  800  concorrenti  che -dopo  una  selezione nazionale  di ben  104  tappe  in  tutta  Italia – sono approdati alle Seminfinali di Area Sanremo, svolte nella Città dei fiori negli ultimi weekend di ottobre in una doppia sessione, visto l’ingente numero di partecipanti.

Tra loro, 145 concorrenti ammessi alla Fase Finale dei prossimi 24, 25 e 26 novembre che sono stati annunciati oggi. Le finali si svolgeranno come la fase precedente di selezione al Palafiori di Sanremo, e vedranno i concorrenti impegnati conquistare la possibilità di esibirsi davanti alla Commissione Rai, incaricata di vagliare chi ammettere al Festival della Canzone Italiana 2018.

Questi i nominativi – in ordine alfabetico e quindi non di merito- rilasciati dalla Commissione di Valutazione presieduta da Massimo Cotto. Oltre a Cotto hanno fatto parte della Commissione, il Direttore Artistico di Area Sanremo, Stefano Senardi; il Presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, Maurizio Caridi; il Direttore Artistico di Radio Italia, Antonio Vandoni e l’Animatore Radiofonico, Maurilio Giordana. La Commissione di Valutazione della Finale sarà la stessa delle Semifinali, ma integrata da Franco Zanetti (Direttore Editoriale di Rockol) e dalla cantante Amara.

“Sono estremamente soddisfatto e orgoglioso del lavoro fatto dalla Commissione di Valutazione in queste settimane intense e straordinarie. -afferma Maurizio Caridi, Presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo-Abbiamo visto, ascoltato e apprezzato tanti giovani talenti, per questo abbiamo deciso di ampliare a 145 il numero di coloro che accederanno alla Finale. Non mi resta che augurare a tutti loro di realizzare i propri sogni con il consiglio di non smettere mai di crederci”.

Ora si dovranno attendere le conferme da parte dei partecipanti che hanno passato il turno, i quali dovranno portare alla Finale del mese prossimo un brano inedito, che sarà poi quello che – in caso di vittoria – dovrà essere eseguito davanti alla Commissione RAI per accedere al Festival 2018. Tra i finalisti Sono presenti non solo artisti di nazionalità italiana, ma anche concorrenti provenienti da Brasile, Svizzera, Bulgaria, Ucraina e una ragazza apolide che lavora in un circo.