Il Comune di Mentone ha già le idee per la Fete du Citron 2017, che per la cittadina di confine è l’evento più importante dell’anno. Già scelto il tema che omaggerà il mito di Broadway, celebre via di Manhattan (New York), nota nel mondo per i musicals e le commedie musicali. Decise anche le date: 11 febbraio-1 marzo. La prossima sarà la 84a edizione.
Battezzata “la città dei limoni”, Mentone, città del dipartimento delle Alpi Marittime, celebra ogni anno il prodotto locale. La Festa del Limone è un evento unico al mondo e mette in scena decorazioni giganti composte solo da agrumi e carri adornati da arance e limoni. Fin dal XV secolo, Mentone è un importante produttore di limoni.

All’inizio del XX secolo, questa città del Mediterraneo si imponeva come il primo produttore del continente. Nel 1929, un albergatore ebbe l’idea di organizzare un’esposizione di fiori e di agrumi. Il successo fu tale che, l’anno dopo, la festa scese nelle strade con carri di arbusti carichi di arance e di limoni. Questo successo si ripeté anche negli anni successivi e l’amministrazione comunale decise, nel 1934, di creare la Fete du Citron. 

Grazie a questo evento il nome di Mentone è noto in tutto il mondo. La Festa del Limone attira ogni anno oltre 250.000 visitatori, mobilita oltre 300 professionisti e necessita di 145 tonnellate di agrumi.