Una stagione con i fiocchi quella che si prospetta a Limone Piemonte. La neve di queste ore sta facendo festeggiare gli addetti ai lavori della rinomata località sciistica piemontese.

Il periodo natalizio è alle porte e anche Limone e la sua rinomata e storica Riserva Bianca, è il caso di dirlo,  sono davvero dietro la “porta” accanto. Facile da raggiungere per gli imperiesi, la località del cuneese è pronta ad aprire i battenti con una svolta che darà un imput innevato decisamente nuovo.

Ad imprimere il cambio di look è stato il radicale restyling messo a punto dalla L.I.F.T. in collaborazione con l’amministrazione comunale della località alpina già dal 2006.

E i numeri fanno la differenza. Ottanta  chilometri di piste, 11 km azzurre ovvero “facili”, 64 km rosse “di media difficoltà” e 5 km nere “impegnative”; 16 impianti di risalita di cui 11 seggiovie, 1 telecabina per  collegare direttamente il centro storico del paese con l’area sciabile, 2 kinder park dislocati presso la zona di Limone 1400 e in zona Sole, all’arrivo della telecabina Severino Bottero, dove i bambini trovano un’area tutta per loro, attrezzata con “snowtubing”. Inoltre sono presenti 12 baite  inserite perfettamente nell’ambiente al fine di consentire a sciatori e snowboarders una piacevole pausa relax tra una discesa e l’altra, con ampie aree solarium.

E non è tutto. La Riserva Bianca avrà la sua area attrezzata: Limone 1400 sulla pista “Gorba” e sarà servita dalla seggiovia Morel. Il progetto avrà il suo inizio in questa stagione invernale, per poi essere ampliato con un imponente lavoro di movimento terra nella primavera del 2013 per allargare l’area divertimento con ulteriori evoluzioni. Chi vuole provare salti ed evoluzioni sfidando la gravità e se stessi potrà usufruire del BirAigBag, un grosso materasso che garantisce un atterraggio morbido anche per le evoluzioni più azzardate. Il BigAirBag è situato nell’area kinder Park di Limone 1400.