Dicembre al MACI con l’arte contemporanea

Storia&Arte&Cultura

Le attività di dicembre al Museo di arte contemporanea di Villa Faravelli di Imperia

Il M.A.C.I. Museo Arte Contemporanea Imperia si prepara al mese di Dicembre con un’agenda ricca di iniziative ed eventi.

In occasione degli ultimi giorni dell’anno infatti – a partire da Venerdì 1 Dicembre e fino a Sabato 30 – lo staff del Museo dedicato all’arte e alla cultura contemporanee aprirà le porte della sede di Villa Faravelli, con una serie di importanti novità.

Sabato 9 Dicembre dalle 17.00 lo staff del museo guiderà i visitatori in un percorso alla scoperta della storia di Villa Faravelli e delle opere di alcuni dei maestri dell’arte del Novecento esposte al suo interno.

L’ultimo mese dell’anno si concluderà poi con un evento speciale: Sabato 30 Dicembre dalle h 17.30 lo splendido salone di Villa Faravelli ospiterà l’evento Mr Blue Sextet live in Imperia. La presentazione del nuovo progetto musicale del pianista Igor Iabichino – che vedrà la partecipazione di importanti jazzisti provenienti da tutta Italia – sarà accompagnata da una session di registrazione live, seguita da un aperitivo offerto nelle sale della Villa.

L’ingresso all’evento sarà libero, e gli ospiti che desidereranno visitare per l’occasione la Collezione Invernizzi potranno usufruire di una promozione sul biglietto.

Un mese di Dicembre ricco di iniziative, volte a far conoscere la meravigliosa architettura della dimora anni Trenta e le opere della Collezione Invernizzi, testimonianza delle eccellenze dell’evoluzione artistica del secondo dopoguerra, con nomi riconosciuti nel panorama internazionale – da Lucio Fontana a Victor Vasarely, da Josef Albers a Marino Marini.

Questi gli orari di apertura del weekend:

Venerdì 16.00 – 19.00

Sabato 10.00 – 13.00 e 16.00 – 19.00

Domenica 16.00 – 19.00

(Aperture regolari in occasione del weekend del 22 Dicembre e Domenica 31 Dicembre)

Tag: arte | imperia

Immagini e parole

In questa sezione si intende presentare brani scelti e significativi di Renzo Laurano: da “Chiara...