A pochi passi dal Teatro Ariston, nel cuore della città, è stata inaugurata ieri Casa SIAE – Area Sanremo, una semisfera multimediale che dal 7 al 10 febbraio 2018 – nei giorni del 68° Festival della Canzone Italiana – diventerà il luogo in cui autori, editori, produttori, discografici e giornalisti si incontreranno per un confronto con il pubblico sulle tematiche legate al mondo della musica.

«Casa SIAE – Area Sanremo è il luogo di incontro e di confronto per chi sta dalla parte della musica. Per tutta la durata del Festival della Canzone Italiana – ha spiegato il Presidente SIAE Filippo Sugar – saremo qui con gli autori, gli editori, gli interpreti, i produttori, gli utilizzatori e con tutti coloro che vorranno approfondire le tematiche legate al futuro della musica e al percorso che SIAE sta compiendo in questi anni per essere sempre più veloce, digitale, trasparente. Sarà l’occasione per presentare molte interessanti novità e per incontrare grandi artisti e giovani promesse, tutti coloro che la Società rappresenta e di cui difende la creatività».

Presenti all’inaugurazione anche Gaetano Blandini con il Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri e con il Presidente dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo Maurizio Caridi. Ospiti poi la Federazione Nazionale Arti in Strada con il Presidente Fnas Giuseppe Boron e il Direttore Fnas Federico Toso per parlare dell’arte in strada come libera espressione e della sua declinazione rivolta alla cittadinanza. Infine, le performance di alcuni artisti di strada che hanno animato la cupola fino all’inizio della diretta, proiettata direttamente sulle pareti della semisfera e su un maxischermo all’interno della sfera multimediale.

«È con grande piacere che la città presenta quest’anno Casa SIAE – Area Sanremo, questo innovativo evento collaterale al 68esimo Festival della Canzone Italiana capace di concentrare e promuovere eventi musicali, culturali, esibizioni live e show case soprattutto degli artisti che hanno partecipato ad “Area Sanremo”. Grazie alla preziosa sinergia con la Fondazione Orchestra Sinfonica e con un partner di alto livello quale SIAE – ha dichiarato il Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri – piazza Colombo sarà caratterizzata da una struttura elegante, di qualità e all’avanguardia per rendere unica la nostra proposta, con l’obiettivo principale di promuovere “Area Sanremo” in un periodo di straordinaria visibilità mediatica a livello nazionale ed internazionale».

L’evento è organizzato dal Comune di Sanremo e dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo con SIAE, ed in partnership con Area Sanremo, Anteros, Radio Italia e iCompany alla quale è affidato anche il coordinamento artistico. «Casa SIAE – Area Sanremo – ha detto Maurizio Caridi, Presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo – rappresenta una delle più importanti iniziative nate dalla partnership fra SIAE e Fondazione Orchestra Sinfonica Sanremo, volte a valorizzare soprattutto la musica leggera italiana, i giovani artisti e gli autori. La nostra volontà è di consolidare questo rapporto, anche – e soprattutto – nella prossima edizione di Area Sanremo che anno dopo anno cresce sempre di più, nella qualità prima ancora che nei numeri».

Con appuntamenti disseminati in tutta la giornata, da questa mattina Casa SIAE – Area Sanremo sarà aperta al pubblico fino a esaurimento dei posti disponibili. La programmazione ha un palinsesto ricco e articolato, un calendario di eventi, esibizioni live, interviste e tavole rotonde per tratteggiare il presente e il futuro della Musica.

Domani 7 febbraio alle ore 11:00 il direttore di Agi, Riccardo Luna, intervisterà il presidente di SIAE, Filippo Sugar in una chiacchierata a tutto tondo sulla centralità del diritto d’autore per l’Industria Musicale; sul ruolo di SIAE per la tutela degli autori; sul generare nuova cultura anche attraverso l’attenzione della Società verso i giovani talenti emergenti. Il presidente Sugar illustrerà inoltre i risultati raggiunti dalla Società nel suo percorso di digitalizzazione e semplificazione per gli autori, gli artisti e gli utilizzatori di musica.
In collegamento Stefano Andreoli, fondatore del sito satirico Spinoza.it, che segnalerà i tweet più divertenti della community su Sanremo2018.

Casa SIAE – Area Sanremo sarà luogo di numerosi e interessati appuntamenti per tutta la giornata grazie al team SIAE, alle esibizioni live dei ragazzi di Area Sanremo e agli approfondimenti con artisti e professionisti a cura di iCompany, AGI e Rockol.

Ecco il programma in dettaglio:
Ore 11:00 W l’Italia W Sanremo
Riccardo Luna, Direttore di AGI, intervista Filippo Sugar, Presidente di SIAE
Ore 12.00-13.30 Area Sanremo esibizioni live*
Ore 15.00-16.00 SIAE a viso aperto
Due mondi, un solo diritto: la raccolta del Diritto d’Autore tra rete territoriale e app mioBorderò
Speaker: Matteo Fedeli, direttore della divisone musica di SIAE, e Pietro Ietto, direttore della rete territoriale di SIAE
Italia Music Export: l’ufficio di SIAE per la promozione della musica italiana all’estero Speaker: Nur Al Habash, responsabile dell’Italia Music Export powered by SIAE
Ore 16.30-17.00 Area Sanremo esibizioni live di Martina Nocera, Band Malavoglia, Alice Talamonti, Martina Maggi, Crow’s Wind Band, Ketty Lopes, Alessandra Mandolini, Pasquale Tartaro, Luigi Junior Compagnino, Yharon Belloni, Paola D’Alessandro, Jlenia Cervello, Samuele Di Nicolò, Giusy Munno, Lucrezia Benigno. Gli artisti sono tra i primi cento iscritti all’edizione 2018 di Area Sanremo.
Ore 17.00-17.30 Il Tè di iCompany
Gianni Sibilla intervista Le Vibrazioni
Ore 17.30 – 18.30 Il Futuro della Musica
Sviluppare il repertorio locale in un mercato globale
Speaker: Roberto Razzini, managing director di Warner Chappell Music Italia; Roberto
Calabrò, CEO di Bandbackers, azienda produttrice di SongBiz; Giulia Anania, autrice
Warner; Antonio Iammarino, autore Warner; Luca Chiaravalli, autore Curci.
Ore 18.30 – 20.00 Sanremo per il Sociale
Presentazione progetti artistici con testimonial