Nasce da una proficua collaborazione tra il Comune di Sanremo, la Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo e SIAE, insieme ad Area Sanremo, ma anche Anteros, Radio Italia e iCompany, che cura il coordinamento artistico sotto la guida di Massimo Bonell. Casa SIAE – Area Sanremo è la grande cupola biranca sorta in Piazza Colombo, un contenitore di eventi, dialoghi, incontri che durante i giorni del Festival di Sanremo 2018 porterà nel cuore della città la musica dei giovani di Area Sanremo, l’unico concorso che dà accesso alle selezioni per entrare a far parte delle Nuove Proposte, ma anche l’esperienza di SIAE insieme ai giornalisti, autori e produttori.

«SIAE è finalmente entrata nel mondo digitale – spiega il Direttore Generale Gaetano Blandini – questa struttura ha il duplice scopo da una parte di presentare i nuovi servizi digitali rivoli agli autori, e dall’altra di promuovere i giovani di area Sanremo e i nostri altri partner, tra presentazioni e promozioni».

«Casa SIAE – Area Sanremo – approfondisce Maurizio Caridi, Presidente Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo – rappresenta una delle più importanti iniziative nate dalla partnership fra SIAE e Fondazione , volte a valorizzare soprattutto la musica leggera italiana, i giovani artisti e gli autori. La nostra volontà è di consolidare questo rapporto, anche – e soprattutto – nella prossima edizione di Area Sanremo che anno dopo anno cresce sempre di più, nella qualità prima ancora che nei numeri».

Questi i format che giorno dopo giorno si succederanno sotto la cupola: si parte al mattino con Area Sanremo, spazio all’esibizione di alcuni dei giovani selezionati tra i cento dell’Area Sanremo tour, alle 12.00 e alle 16.30. Alle 15.00 arriva SIAE a viso aperto, panel dedicati ai temi centrali per la tutela del diritto d’autore, raccontati direttamente da chi lavora sul campo. A seguire, alle 17.00 Il tè di iCompany, una mezz’ora di calma e chiacchiere nella frenesia di Sanremo, in cui gli artisti in gara al Festival si raccontano di fronte ad una tazza fumante nel salotto di Casa SIAE – Area Sanremo. Segue alle 17.30 Il futuro della musica, una tavola rotonda sui temi fondamentali che mandano avanti il meccanismo del mondo della musica in Italia moderata da Riccardo Luna. Qual è il futuro della musica? Il palco vedrà susseguirsi ogni giorno editori, autori, musicisti e creatori di startup sulla musica. Un appuntamento utile non solo per chi desidera capirne di più, ma anche per chi ha interesse a entrare in questa realtà per viverla da protagonista. In serata alle 18.30 Sanremo per il sociale, “Guardami oltre…! è una rassegna di progetti artistici realizzati da categorie sociali fragili e di iniziative culturali rivolte al sociale. Un evento che si realizza ogni anno a Sanremo all’interno delle manifestazioni collaterali del Festival della Canzone Italiana e che gode del patrocinio morale del Comune di Sanremo e di RAI Responsabilità Sociale. Quest’anno all’interno della rassegna ci sarà uno spazio dedicato ai progetti legati al sociale che la Società Italiana degli Autori ed Editori sostiene ogni anno in diversi ambiti, dagli ospedali pediatrici alle carceri, dalle zone colpite da gravi eventi naturali alle periferie. La sera, infine, visione della diretta di Rai Uno insieme dentro la grande cupola di Piazza Colombo.